mercoledì 5 Ottobre 2022
HomeCronacaBrogli, le prove in un file audio. La denuncia del Pd in...

Brogli, le prove in un file audio. La denuncia del Pd in Procura

Sant’Anastasia. Una denuncia per compravendita di voti sarà presentata questa mattina in Procura dai consiglieri comunali del Pd Giuseppe Maiello e Raffaele Coccia, come annunciato ieri nel corso di una conferenza stampa.

In particolare, il candidato sindaco del centrosinistra Antonio De Simone ha affermato di essere venuto a conoscenza di fatti gravi accaduti in campagna elettorale riconducibili al reato di voto di scambio.
“Ritorno al Laurismo più becero”, ha commentato, “Nel terzo millennio si parla ancora di voto che costa 50 euro o buoni spesa”. L’ARTICOLO COMPLETO E I DETTAGLI DELLA DENUNCIA SU METROPOLIS IN EDICOLA OGGI 3 GIUGNO

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti