giovedì 9 Febbraio 2023
HomePoliticaBuonauro, candidato sindaco Nola: "Prima regola la trasparenza assoluta"

Buonauro, candidato sindaco Nola: “Prima regola la trasparenza assoluta”

Buonauro, il candidato sindaco detta le regole in materia di legalità
Nola. Tutti gli atti amministrativi, di qualunque genere, saranno a completa disposizione dei cittadini: è uno dei punti fermi sui quali Carlo Buonauro intende costruire la sua idea di trasparenza amministrativa.
“Legalità – spiega il canidato sindaco – vuol dire in primo luogo trasparenza. La prima misura che la legge prevede contro la corruzione passa proprio attraverso la libera cosultazione degli atti”.
Quello della chiarezza del funzionamento degli organi pubblici è in realtà un principio che già riguarda tutti gli enti locali, ma Buonauro ha chiarito una volta di più come esso a Nola sarà difeso e valorizzato in ogni modo. Lo scopo pratico è quello di arrivare ad una situazione nella quale qualunque atto che viene adottato dall’amministrazione verrà automaticamente pubblicato sul sito del Comune di Nola, in modo che ogni cittadino, sena registrazione e senza limitazioni di accesso possa scaricarlo e consultarlo.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti