sabato 5 Dicembre 2020
Home Appuntamenti Calvizzano. Convegno antimafia sulla sicurezza dei cittadini

Calvizzano. Convegno antimafia sulla sicurezza dei cittadini

CALVIZZANO. Oggi convegno antimafia sulla sicurezza dei cittadini e delle Attività Economiche.

Nell’ambito delle numerose attività itineranti messe in campo ogni anno attraverso pubbliche manifestazioni, tese a creare nei cittadini consapevolezza e partecipazione attiva nel contrasto alle illegalità, supportando l’azione degli inquirenti e delle forze dell’ordine, l’Associazione Antimafia Antonino Caponnetto ha organizzato, con attività di coordinamento affidata al dottor Salvatore Carli dell’Associazione e conosciuto per il suo ruolo di funzionario della Prefettura di Napoli, d’intesa con l’Associazione Nazionale Vittime Usura Estorsione e con la collaborazione dell’Associazione Carabinieri, Sez. di Giugliano, il convegno sul tema “Invasività criminale sui territori dei Comuni al Nord di Napoli, gli effetti sulla sicurezza dei cittadini e sulle attività economiche”.
Il Convegno si svolgerà il 28 giugno p.v., ore 16,30, presso la sede del Consiglio comunale di Calvizzano, Ente commissariato per fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso.
Lo scopo del convegno è quello di richiamare l’attenzione sui fenomeni criminali delle estorsioni, riciclaggio e controllo monopolistico di attività economiche in quei territori, spronare le vittime di episodi estorsivi a denunciare, potendo usufruire delle misure premianti previste dalla leggi 108/96 e 44/99, nonché sulle problematiche correlate alla sicurezza dei cittadini con riferimento al ruolo dei Sindaci.
L’iniziativa è stata condivisa dalla Commissione Straordinaria del Comune di Calvizzano, presieduta dal Vice Prefetto dr. Luca Rotondi, vicario presso la Prefettura partenopea, che ha fornito ogni supporto organizzativo e logistico affidato ai sovraordinati dottor Biagio Chiariello e Antimo Orefice.
Il parterre è ricco di ospiti illustri.
Inizierà con i saluti di Francesco de Notaris -vice segretario nazionale Associazione Antimafia Caponnetto-, Domenico Cagnazzo -Generale CC a. r. Ispettore A.N.C. per la Regione Campania-, Franco Malvano -Presidente Commissione Anti-racket e Antiusura del Consiglio regionale della Campania-, Luca Rotondi -Vice Prefetto e numero due presso la Prefettura di Napoli nonché Presidente della Commissione Straordinaria di Calvizzano-.
I relatori presenti saranno: Luigi Gaetti -Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Interno- , Franca Decandia -Fondatrice e Presidente ANVU-, Lucio Vasaturo -Capo Centro DIA di Napoli-, Maria Antonietta Troncone -Procuratore capo presso la Procura di Santa Maria Capua Vetere-, Domenico Tuccillo -Presidente dell’ANCI Campania-, Annapaola Porzio -Prefetto e Commissario Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura.
Modera il giornalista Paolo Chiariello “giornalista scomodo alla mafia” e autore di diversi libri, in ultimo la “La Mafia è buona”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

La segnalazione: “Coi dissuasori aumentata la sosta selvaggia al Casamale”

Somma Vesuviana. Miseramente fallito l'obiettivo dell'assessore alla Valorizzazione centro storico, Rosalinda Perna che pensava che, spendendo 5124 euro in paletti in ghisa e...

Love for Sant’Anastasia crea “scatole di Natale” per chi ha bisogno, ecco come partecipare

Sant'Anastasia. "Le scatole di Natale" per aiutare, con piccoli pensieri, chi ha bisogno. Una cosa calda, una cosa 'golosa'; un passatempo, un prodotto di...

Sequestrata una tonnellata e mezza di botti illegali e 600 litri di gasolio di contrabbando. Due arresti

Sant'Antimo. Scoperta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio in vista dell’approssimarsi delle festività...

Minaccia dipendente comunale per saltare la fila. 51enne arrestato dai carabinieri

ARZANO. I Carabinieri della tenenza di Arzano hanno arrestato un 51enne già sottoposto alla sorveglianza speciale per aver minacciato una dipendente comunale e colpito...

50mila spettatori per la prima in streaming del Teatro di San Carlo

Napoli. Oltre 30000 biglietti venduti per la prima in streaming del Teatro di San Carlo. Si calcola che dietro ogni singolo biglietto ci fossero...
- Advertisment -