domenica 9 Maggio 2021
HomeAttualitàCampania, bollo auto: scadenza prorogata al 31 maggio 2021. Esenzione per elettriche...

Campania, bollo auto: scadenza prorogata al 31 maggio 2021. Esenzione per elettriche e ibride

Napoli. Slitta al 31 maggio 2021 il pagamento del bollo per gli automobilisti della Campania. La Giunta Regionale ha disposto la sospensione dei termini dei versamenti relativi alla tassa automobilistica regionale che scadono nel periodo compreso tra il 19 gennaio ed il 30 aprile 2021 prorogando tali termini al 31 maggio 2021 senza applicazione di sanzioni ed interessi.

Sono state inoltre approvate le modalità di attuazione delle disposizioni di cui all’art.5, comma 1, della Legge Regionale 3 agosto 2020, n. 36 – “Incentivi per il rinnovo del parco automobilistico”, con le quali si prevede l’esenzione dal pagamento della tassa automobilistica per sette anni per le autovetture ad alimentazione elettrica, cinque anni in caso di alimentazione ibrida – elettrica e tre anni in caso di alimentazione ibrida – gas metano, immatricolate successivamente alla data di entrata in vigore della legge (18/08/2020) ed acquistate in sostituzione di autovetture di categoria da euro 0 a euro 4 avviate alla rottamazione. Al termine del periodo di esenzione le auto elettriche saranno tenute al pagamento di un importo pari ad un quarto di quanto dovuto per un’auto a benzina di pari cilindrata e le auto ibride corrisponderanno un importo pari alla metà di quanto dovuto da un’auto a benzina di pari cilindrata.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti