venerdì 25 Settembre 2020
Home Sport Campionato di serie A: Toni affonda la barca azzurra

Campionato di serie A: Toni affonda la barca azzurra

Campionato di serie A: Toni affonda la barca azzurra. La prestazione offerta ieri dal Napoli è stata probabilmente la peggiore della stagione; svogliato, timoroso e senza piglio, si è fatto divorare dalle bocche affamate della squadra di Mandorlini.

La squadra di Benitez, ha dimostrato ancora una volta, di non essere una squadra da primato. Non si possono sbagliare partite del genere e regalare punti agli avversari.

Formazioni:

- Advertisement -

Verona (4-3-3):Benussi; Sala, Rodriguez, Moras, Pisano; Halfredsson, Obbadi, Tachsidis; Juanito, Toni, Gomez. All. Mandorlini

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Mesto, Albiol, Britos, Ghoulam; Inler, David Lopez; Mertens, Hamsik, De Guzman; Duvan. All. Benitez

Cronaca della partita:

Inizio shock per gli azzurri: al secondo minuto ci prova subito Toni dalla distanza, Andujar blocca. Al 6’ Gomez parte sul filo del fuorigioco, il portiere azzurro esce a vuoto, ma Britos sventa il pericolo in calcio d’angolo. Al 7’ l’Hellas passa in vantaggio: serpentina di Gomez, palla per Luca Toni che supera Albiol, ma si allunga troppo il pallone, Mesto cerca di proteggere la sfera ma non s’intende con Andujar ed il numero nove veronese può ringraziare depositando la sfera in rete. Il Verona sembra non accontentarsi e continua il suo forcing sugli avversari.

Al 19’ ci prova timidamente anche il Napoli con Ghoulam, Benussi para in due tempi. Al 22’ Jankovic, dopo aver anticipato Ghoulam, va al tiro, palla che esce di poco alla destra di Andujar. Al 36’ spunto interessante di Mertens, ma il suo tiro è centrale, Benussi blocca senza problemi. Al 40’ cross di Mesto nell’area di rigore gialloblù, Mertens va alla deviazione di testa, fuori di poco. Il primo tempi finisce con il Verona in vantaggio meritatamente.

Al 48’ Jankovic crossa, Andujar non interviene e per poco Toni non ne approfitta. Ancora uno svarione della retroguardia di Benitez. Al 51’ contropiede micidiale del Verona: scontro Britos-Jankovic, l’arbitro concede la regola del vantaggio, Halfredsson recupera la sfera prima che stessa termini in fallo laterale, s’invola verso l’area di rigore azzurra, supera sia Inler che Albiol prima di crossare verso il centro dove Toni sigla il raddoppio con una girata di sinistro. 2-0!

Al 64’ Inler fa esplodere il suo destro dalla distanza, Benussi compie un grande intervento e devia in angolo. Al 75’ cross arretrato di Mertens per Higuain, l’argentino calcia all’altezza del dischetto (in maniera non impeccabile), Benussi para. All’87’ palo del Napoli: tiro da circa 35 metri del neo entrato Gabbiadini, palla che colpisce in pieno il palo. Dopo 4’ di recupero, l’arbitro Banti decreta la fine.

Ennesimo passo falso degli azzurri che, dopo un ottimo inizio del nuovo anno, nelle ultime tre partite di campionato hanno conquistato un solo punto.

Eccellente prestazione degli scaligeri e quarto risultato utile consecutivo. La zona retrocessione si allontana.

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Celebri Cori d’Opera dell’Ottocento a Palazzo Reale

NAPOLI. Si è inaugurata con un concerto jazz nel Cortile delle Carrozze del Palazzo Reale di Napoli la prima edizione della rassegna di concerti,...

Concorso Internazionale di Canto Lirico, 11esima edizione a Ravello

RAVELLO. Riparte, l’Undicesima Edizione del Concorso Internazionale di Canto Lirico Ravello Città della Musica, finanziato dalla Regione Campania con Fondi POC 2014-2020 dopo l’interruzione...

GPS, Villani interroga Azzolina: “Intervenga sulle anomalie”

ROMA. La Deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani interroga (interrogazione a risposta scritta 4/06819) il Ministro dell'istruzione, Lucia Azzolina in merito all'attuazione delle...

Nuovo clan a Torre Annunziata. Nel blitz 12 gli arrestati

TORRE ANNUNZIATA. L'operazione è stata condotta dal personale della Squadra Mobile, dai carabinieri del Gruppo di Torre Annunziata e dagli agenti del commissariato doplontino...

Mastella incontra De Luca: “Non ho espresso alcuna richiesta”

BENEVENTO. Di seguito una dichiarazione del leader di Noi Campani e sindaco di Benevento Clemente Mastella: "Ho incontrato oggi il governatore della Campania Vincenzo...
- Advertisment -