mercoledì 8 Dicembre 2021
HomeSportCampionato di serie A, Benitez: “Ho visto una grande prestazione contro un’ottima...

Campionato di serie A, Benitez: “Ho visto una grande prestazione contro un’ottima squadra”

Intervista di Sky Sport all’allenatore del Napoli Rafael Benitez che ha commentato la prestigiosa vittoria di domenica sera con la Juventus per 2-0.

Ecco le sue parole: Serata perfetta? “Si può sempre migliorare, ho visto una grande prestazione contro un’ottima squadra. La rosa è competitiva, la Juve sta facendo un campionato da record ma noi siamo riusciti a fermare la Vecchia Signora. Come mai il Napoli ha perso punti con le piccole? ”Spesso è mancata la concentrazione, è però difficile tenere sempre una grande intensità con i tanti impegni ravvicinati”.

Le tante palle gol costruite contro la Juve grazie all’intensità? “Non è facile giocare con una squadra che ha tanti calciatori dietro la palla, – continua il tecnico spagnolo – abbiamo avuto un grande possesso palla nella prima frazione. Abbiamo fatto benissimo, ma non siamo stati perfetti perché abbiamo sbagliato qualcosa. La chiave della vittoria è stato il possesso palla, per la Juve era difficile rimontare senza recuperare la sfera”.

Ora si guarda avanti o c’è rammarico per i punti persi? “Ormai non possiamo fare nulla per il passato, è difficile giocare sempre ad alto livello con la stessa intensità dopo pochi giorni. Dobbiamo migliorare per raggiungere il livello della Juve”.

Sullo cambio di battute con Chiellini nel primo tempo? “Lui stava protestando, io gli ho detto che si trattava di un semplice intervento di gioco. Tutto risolto col difensore bianconero”.

Come considera l’’arrivo di Henrique? “E’ un difensore centrale, è nato in quella posizione. È normale che in fase di non possesso tende ad aiutare in area. Oggi è stato importante in fase difensiva per fermare Llorente e Osvaldo”.

Lo sa che Rudi Garcia domenica ha tifato per il Napoli? “Ha la giusta mentalità, lui punta alla Juve così come noi puntiamo alla Roma. Non bisogna guardarsi dietro, ma bisogna guardare sempre avanti”.

La mentalità vincente? “Serve tempo, la Juve ha 300 milioni di euro di fatturato e ha una grande rosa. Oggi non c’era Tevez ma c’era Osvaldo, calciatori di grande qualità. Quando manca un titolare, c’è sempre un calciatore di pari livello”.

Il ko del Chelsea dopo le parole di Mourinho? “Non ho pensato a nulla, al Chelsea ho tanti amici ma penso solo al Napoli”.

San Paolo come Anfield Road? “L’atmosfera è simile, ma lo stadio inglese è diverso poiché i tifosi sono più vicini al campo. La costruzione dello stadio potrebbe aumentare il fatturato del Napoli”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti