mercoledì 5 Ottobre 2022
HomeSportCampionato di serie A, Mertens, Pandev e Dzemaili addomesticano il Cagliari

Campionato di serie A, Mertens, Pandev e Dzemaili addomesticano il Cagliari

Campionato di serie A, Mertens, Pandev e Dzemaili addomesticano il Cagliari. Napoli-Cagliari è stata la classica partita di fine stagione; entrambe le squadre non avevano nulla da chiedere al campionato con gli azzurri sicuri di partecipare alla prossima Champions league e con i sardi ormai salvi.

Dopo la vittoria della Coppa Italia, che sarà ricordata soprattutto per i fatti del pre-gara con il conflitto a fuoco tra un ultrà romano, Daniele De Santis detto “Gastone”, ed un gruppo di tifosi napoletani (ricordiamo che Ciro Esposito versa sempre in condizioni critiche), ritorna il campionato.

Benitez manda in campo alcuni giocatori che negli ultimi tempi hanno giocato con il contagocce: Mesto, Britos, Dzemaili e Pandev rilevano i vari Henrique, Albiol, Jorginho e Higuain, anche Mertens parte dal primo minuto al posto dell’eroe di coppa Lorenzo Insigne.

Nei Sardi, il tecnico Pulga manda in campo il giovane portiere Silvestri ed il macedone Ibraimi.

Formazioni:

Napoli (4-2-3-1): Reina; Mesto, Fernandez, Britos, Ghoulam; Inler, Dzemaili; Mertens, Callejon, Hamsik; Pandev. A disp.: Doblas, Reveillere, Maggio, Henrique, Jorginho, Zuniga, Insigne. All. Benitez

Cagliari (4-4-2): Silvestri; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Eriksson, Ibraimi; Sau, Ibarbo. A disp.: Cossu, Del Fabro, Loi, Oikonomou, Tabanelli. All. Pulga

Arbitro: Ghersini

Cronaca della partita:

Ritmi blandi per circa mezzora fino al 29’, minuto in cui il Napoli colleziona una doppia chance per passare in vantaggio: ci prova prima Dzemaili con un tiro da circa trenta metri, Silvestri devia in angolo con l’aiuto del palo; sugli sviluppi del corner lo scontro tra i due si ripete, ad avere la meglio è ancora una volta l’estremo difensore rossoblù. Al 32’ lancio illuminante di Hamsik per Pandev, il macedone entra nell’area di rigore sarda e viene atterrato da Conti: l’arbitro indica il dischetto ed ammonisce il capitano del Cagliari. Dagli undici metri si presenta Mertens che non fallisce. Al 43’ su un errore di Astori, Callejon serve l’assist vincente a Pandev che segna in spaccata. Fine del primo tempo.

Al 53’, l’arbitro Ghersini assegna un altro penalty ai padroni di casa ed espelle Silvestri per fallo da ultimo uomo su Pandev. Questa volta alla battuta si presenta Hamsik, tiro potente del capitano azzurro che però si stampa sulla traversa, occasione sprecata. Il terzo gol non tarda ad arrivare, ed al 58’ Mertens serve Pandev, il tiro viene respinto da Avramov che nulla può sul tap-in di Dzemaili. Al 60’ tiro dal limite dell’area di rigore di Hamsik, Avramov si distende sulla sua sinistra e dice di no. All 80’ altra conclusione da posizione defilata di Hamsik, Avramov respinge con qualche affanno.

Partita equilibrata fino al primo gol degli azzurri, dopo l’1-0 si è vista una sola a in campo. Sia Reina che Colombo sono rimasti inoperosi per tutto il macth.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti