mercoledì 8 Dicembre 2021
HomeCultura e SpettacoliAltri tre cantanti campani superano le audizioni di "The voice"

Altri tre cantanti campani superano le audizioni di “The voice”

NAPOLI. Tre campani superano le hanno superato le “Blind Audition” (le “audizioni al buio”) del programma tv “The Voice of Italy”, trasmesso da Rai 2. Si tratta di Daniele Blaquier (Napoli), Francesco Capriglione (Castellammare di Stabia) E NUnzia Anna Sardiello (Montesarchio).

Daniele Blaquier di Napoli
Daniele Blaquier di Napoli

Iniziano, dunque, a prendere forma i team della trasmissione Rai condotta da Federico Russo che premia la voce. Dopo la seconda puntata di mercoledì 19 marzo, altre 13 voci hanno superato le “Blind Audition” (le “audizioni al buio”), ottenendo così la possibilità di entrare nelle squadre dei quattro coach Raffaella Carrà, J-Ax, Noemi e Piero Pelù.
Si tratta di Alice Pardo di Niscemi (Caltanissetta), Andrea Azzurra Gullotta di Pedara (Catania), Daniele Blaquier di Napoli, Francesco Capriglione di Castellamare di Stabia (Napoli), Gianmarco Dottori di Roma, Giulia Dagani di Casalmorano (Cremona), Marco Costa di Pietrasanta (Lucca), Mia Schettino di Santa Marinella (Roma), Nunzia Anna Sardiello di Montesarchio (Benevento), Steven Patrick Piu di Susa (Torino), Suor Cristina Scuccia di Milano (nata a Comiso – Ragusa), Vittoria De Santis di Taranto e Yvonne Tocci di Taranto.
I coach hanno a disposizione altre tre sessioni di “Blind Audition” (la terza puntata è in programma mercoledì 26 marzo, sempre alle ore 21 su Rai 2) per completare le proprie squadre, che dovranno essere composte da 16 cantanti ciascuna.
Dopo le new entry della seconda “blind audition” i team risultano così composti:
Team Raffaella Carrà: Federica Buda (Siracusa), Tommaso Pini (Firenze), Simone Di Benedetto (Acireale – Catania), Vittoria De Santis (Taranto), Nunzia Anna Sardiello (Montesarchio – Benevento), Francesco Capriglione di (Castellammare di Stabia – Napoli);
Team Piero Pelù: Giacomo Voli (Correggio – Reggio Emilia), Paola Bivona (Pontedera – Pisa), Daria Biancardi (Palermo), Mia Schettino (Santa Marinella – Roma), Marco Costa (Pietrasanta – Lucca), Andrea Azzurra Gullotta (Pedara – Catania), Steven Patrick Piu (Susa – Torino);
Team J-Ax: Luna Palumbo (Salerno), Ivan Granatino (Aversa – Caserta), Giusy Scarpato (San Giorgio a Cremano – Napoli), Yvonne Tocci (Taranto), Alice Pardo (Niscemi – Caltanissetta), Giulia Dagani (Casalmorano – Cremona), Suor Cristina Scuccia (Milano);
Team Noemi: Gianna Chillà (Roma), Simona Farris (Budoni – Olbia-Tempio), Andrea Veschini (Roma), Antonella Anastasi (Catania), Daniele Blaquier (Napoli), Gianmarco Dottori (Roma).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti