venerdì 3 Febbraio 2023
HomeCronacaCarabinieri salvano una 20enne dal suicidio. Era sospesa su un cornicione a...

Carabinieri salvano una 20enne dal suicidio. Era sospesa su un cornicione a 30 metri di altezza

NAPOLI. 20 anni e la disperazione nel cuore. Con la volontà di farla finita appesa ad un cornicione. Dieci centimetri di marmo sospesi su uno strapiombo di circa 30 metri lungo via nuova san rocco.
Siamo nel quartiere Miano e una ragazza piange, seduta sul punto più delicato della sua vita. Vuole farla finita.
È notte e tra qualche passante distratto e stanco c’è qualcuno che comprende le sue intenzioni. Chiama il 112 e si avvicina. La 20enne non vuole parlare e piange ancora.
Intanto la folla aumenta, la curiosità accende spesso stimoli morbosi.
Arrivano anche i carabinieri, quelli della stazione di Capodimonte.
Sgomitano in quel capanno di spettatori e si avvicinano alla ragazza. Non voleva tutto questo, grida di stare lontani. Pochi centimetri la separano dal buio e i militari lo sanno. Uno di loro, un maresciallo, donna anche lei, prova a parlarle. Con parole dolci la tranquillizza e lentamente, con il collega, le arriva alle spalle. Non le da il tempo di rispondere che la agguanta, stringendola forte e trascinandola all’indietro. Al sicuro. La 20enne è salva.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti