domenica 29 Gennaio 2023
HomeAppuntamenti“Carrelli vuoti in Campania”, tavola rotonda con il presidente Federconsumatori Carrus

“Carrelli vuoti in Campania”, tavola rotonda con il presidente Federconsumatori Carrus

L’aumento del costo della vita e il caro bollette stanno mettendo enorme fette della popolazione all’angolo. Il rapporto SVIMEZ recentemente diffuso conferma quanto le associazioni dei consumatori, Federconsumatori in primis, affermano da anni: oltre mezzo milione di persone al sud è a serio rischio di povertà assoluta nel 2023. Una situazione in cui le persone si privano degli elementi di essenziali e di cura personali, ricorrono a prodotti contraffatti, cercano soluzioni in preda alla disperazione come puntare d’azzardo o sovraindebitarsi.

In questo preoccupante scenario si colloca la tavola rotonda “Carrelli vuoti in Campania” organizzata dalla Federconsumatori Campania per lunedì 5 dicembre 2022 a partire dalle ore 16.30 nella sede del Salone dello Spi – CGIL Campania (via Duomo 256, Napoli). Ne discuteranno Giovanni Berritto(Presidente Federconsumatori Campania Napoli), Nicola Ricci (Segretatio Generale CGIL Campania Napoli), Franco Tavella(Segretario Generale Spi – CGIL Campania), Mario Morcone (Assessore alla Sicurezza e Legalità della Regione Campania). Concluderà il presidente nazionale della Federconsumatori Michele Carrus. Modera l’incontro il giornalista Enrico Parolisi, direttore di Fmag.it.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti