domenica 25 Ottobre 2020
Home Attualità "Casa dell’Acqua” a Torre Annunziata. Inaugurazione

“Casa dell’Acqua” a Torre Annunziata. Inaugurazione

TORRE ANNUNZIATA. “Casa dell’Acqua” a Torre Annunziata, inaugurazione in Largo Andrea Marchese.

E’ stata inaugurata nella mattinata di oggi, martedì 14 luglio, la prima “Casa dell’Acqua” di Torre Annunziata in Largo Andrea Marchese. Questa fontana “2.0” è stata realizzata da “Acquatec”, società campana specializzata nella progettazione e gestione di “case dell’acqua” per la Pubblica Amministrazione. Si tratta di una struttura in legno
destinata all’erogazione di acqua microfiltrata, depurata e refrigerata, liscia e gassata, prelevata dall’acquedotto comunale. L’erogatore automatico è al coperto ed è a disposizione della cittadinanza 24 ore su 24. All’evento di questa mattina hanno partecipato il sindaco Vincenzo Ascione, esponenti
dell’Amministrazione Comunale, i vertici di Acquatec, le forze dell’ordine e diversi cittadini. «Siamo felici di poter finalmente offrire questo servizio ai cittadini di Torre Annunziata – afferma il primo cittadino -. Largo Andrea Marchese rappresenta un luogo particolarmente strategico del territorio, in quanto è posto nelle immediate vicinanze del Lungomare di Oplonti e di via D’Angio, arterie che vengono quotidianamente percorse da centinaia di runners. Durante l’attività di jogging, ed in particolare nei mesi
estivi, i corridori avranno dunque la possibilità di ristorarsi e dissetarsi.
Inoltre, l’installazione della “Casa dell’Acqua” in Largo Marchese, rientra in un’ottica più ampia di una riqualificazione di quell’area della città, dove nei prossimi mesi sorgerà un parco urbano su una superfice, quella alle spalle dell’ex mercato ittico, che è rimasta abbandonata per oltre quarant’anni. Contiamo nei prossimi mesi – conclude Ascione – di installare in accordo con Acquatec altre due Case dell’Acqua: una in via Solferino e l’altra nella zona nord della città». «Con la Casa dell’Acqua di Torre Annunziata ci avviamo verso la gestione di quasi 100 impianti in tutta la Campania in più di 50 Comuni – commenta l’amministratore di Acquatec, ing. Diego De Chiara -. La salvaguardia dell’ambiente, la salute del cittadino e la tutela della risorsa idrica, sono i principi cardini su
cui si fonda il nostro servizio. Basta utilizzare la plastica, avviamo un percorso insieme al Comune di Torre Annunziata che possa restare ai nostri figli!».

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Cinque dipendenti comunali positivi a Terzigno, sindaco chiude municipio

Terzigno. Cinque dipendenti comunali contagiati dal Covid, il sindaco chiude il municipio. "Con ordinanza n.101, a causa di cinque casi accertati di positivi...

Anziano malato in attesa di tampone, appello disperato della nuora

NAPOLI. Riceviamo e pubblichiamo la lettera della signora Lella. "In questo momento drammatico io e la mia famiglia ne stiamo vivendo un’altro drammatico. Le...

Regali e buoni acquisto, solidarietà social a favore dei commercianti

NAPOLI. É partita sui social una catena per aiutare le attività commerciali in questo periodo di fortissima crisi economia dovuta alla pandemia da coronavirus,...

Covid. Altre due vittime a Somma Vesuviana

Somma Vesuviana. Nella nota che pubblichiamo di seguito, in maniera confusa il Comune parla di una prima vittima (dimenticando le altre 4 che erano...

Paura a S.Anastasia, crolla parte di un’abitazione. Nessun ferito

SANT'ANASTASIA. Tanta paura questa notte per tre famiglie a Sant'Anastasia, è crollata l'ala di un'abitazione situata davanti al parcheggio comunale. Fortunatamente nel crollo nessuno è...
- Advertisment -