giovedì 24 Giugno 2021
HomeComunicati stampaCasalnuovo di Napoli. Abusivismo Edilizio, task-force per combattere gli illeciti

Casalnuovo di Napoli. Abusivismo Edilizio, task-force per combattere gli illeciti

Casalnuovo di Napoli. Abusivismo edilizio, questa mattina due sequestri a Casalnuovo di Napoli. Gli uomini della Municipale, guidati dal Tenente Colonello Fulvio Testaverde, hanno messo i sigilli a due cantieri presenti sul territorio. La task-force sui controlli è partita nelle scorse settimane  a seguito della convocazione di un comitato di direzione presieduto dal sindaco della città, Massimo Pelliccia, dal segretario comunale e dai vertici amministrativi del Comune. “Le opportunità di bonus e di agevolazioni sulle riqualificazioni promosse dal Governo rappresentano un ottimo strumento di rilancio per i nostri territori. Queste misure hanno ovviamente generato un aumento di cantieri di edilizia privata presenti in città -ha dichiarato il primo cittadino. – Proprio l’aumento degli interventi edili ha fatto sentire la necessità di creare una task force apposita per aumentare i controlli su tutti i cantieri avviati, al fine di verificare se gli interventi in corso sono effettivamente in regola con i provvedimenti autorizzativi rilasciati dal Comune. Dopo due settimane dall’introduzione della task- force di verifica questa mattina sono scattati i sigilli per due cantieri”, ha precisato Pelliccia.

 

Il sequestro, scattato questa mattina dopo le verifiche dell’ufficio tecnico, è stato effettuato dagli uomini del corpo della Municipale a seguito di accertamenti di difformità rispetto ai titoli autorizzativi rilasciati dal Comune: “In questa settimana sono stati diversi i sopralluoghi effettuati sui cantieri – ha dichiarato il comandante Fulvio Testaverde – in questi giorni i controlli continueranno come misura preventiva rispetto al triste fenomeno dell’abusivismo edilizio”.

 

Sull’argomento si è espresso anche l’assessore all’Urbanistica Salvatore Esposito: “Crediamo fortemente che le opportunità fornite dal Governo come l’introduzione di SuperBonus e bonus per le ristrutturazioni rappresentino un grosso volano per l’intera economia del Paese – ha dichiarato  l’assessore – ma è necessaria tenere alta la guardia per contrastare fenomeni come quello dell’abusivismo edilizio che già in passato hanno danneggiato non solo la nostra città ma l’intera regione Campania”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti