domenica 5 Dicembre 2021
HomeAttualitàCasamarciano. Il 18enne Clemente Primiano il nuovo coordinatore del forum dei giovani

Casamarciano. Il 18enne Clemente Primiano il nuovo coordinatore del forum dei giovani

CASAMARCIANO. È il diciottenne Clemente Primiano il nuovo coordinatore del forum dei giovani di Casamarciano. La nomina, votata all’unanimità, è arrivata nel corso della prima riunione del direttivo che ha eletto anche il vice coordinatore, Sabatino Ruotolo, e la segretaria Anna Maria Angelillo.

“Ringrazio per la fiducia i miei compagni – dichiara il neo eletto Clemente Primiano – Mi attende una grande responsabilità che porterò avanti con impegno, entusiasmo e dedizione per concretizzare quello che sin da subito è stato il nostro progetto di condivisione per disegnare insieme il presente ed il futuro delle politiche giovanili, con i giovani e per i giovani”.

Clemente Primiano è il coordinatore più giovane della storia del forum di Casamarciano e subentra a Mariangela Russo che, per quattro anni, ne è stata guida capace ed attiva raggiungendo ottimi risultati soprattutto in termini di partecipazione e coinvolgimento nel sociale e nei beni culturali.

“Faccio un grande in bocca al lupo al nuovo coordinatore e a tutti i ragazzi con l’auspicio che si rafforzi sempre più la collaborazione tra i giovani del territorio e l’amministrazione comunale – commenta il consigliere comunale delegato agli eventi e alle politiche giovanili, Angelo Piscitelli – Sono certo che Clemente interpreti al meglio la voce di tanti ragazzi suoi coetanei e saprà intercettarne le esigenze con idee nuove ed innovative nel solco di quanto avviato da chi l’ha preceduto in questa mission che è Mariangela Russo, che ringrazio per l’ottimo lavoro svolto, ed in prospettiva di quel rinnovamento radicale che ci vede sempre più coinvolti come amministratori e di cui il forum oggi è valida espressione”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti