giovedì 25 Luglio 2024
HomePoliticaCasamarciano, ricorso dell’opposizione contro il Bilancio: per il Tar è inammissibile

Casamarciano, ricorso dell’opposizione contro il Bilancio: per il Tar è inammissibile

“Volevano far arrivare un commissario prefettizio al Comune di Casamarciano lasciando i nostri concittadini senza la guida democraticamente eletta. Hanno seminato il panico nella comunità annunciando che il Tar avrebbe annullato gli atti di bilancio e di conseguenza sarebbe arrivato lo scioglimento del consiglio comunale. E tutto soltanto perché ancora non si arrendono alla democrazia ed al responso delle urne. I giudici del Tar li hanno smentiti: hanno giudicato inammissibile il ricorso presentato dall’opposizione dichiarando con una sentenza l’infondatezza delle affermazioni poste a base del ricorso”: è quanto afferma il sindaco di Casamarciano, Clemente Primiano in merito alla sentenza del Tar sul ricorso per l’annullamento della Deliberazione del Consiglio Comunale che ha approvato il rendiconto di gestione del 2022 e di quella con la quale è stato approvato il bilancio di previsione del 2023.
“Dovrei esserne felice ed invece sono amareggiato, molto amareggiato. Sì, perché per difendere la comunità dal diritto ad essere rappresentata da istituzioni democraticamente elette e per smentire le illazioni sulla mancata trasparenza dell’amministrazione che i cittadini hanno scelto, ho dovuto impegnare delle risorse che diversamente avrei potuto impiegare per potenziare un servizio pubblico. E’ per questo che – aggiunge Primiano – spero che adesso i 14 mila euro che ci hanno costretti a sacrificare siano rimborsati alla comunità da chi per una semplice rivalsa nei nostri confronti ha innescato una vertenza giudiziaria che si è conclusa con un nulla di fatto e che per giunta ha sancito per legge l’incompetenza di chi ancora pretende di tornare i gioco”

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche