lunedì 25 Ottobre 2021
HomeComunicati stampaCasamarciano, workshop dedicato alla commedia dell’arte

Casamarciano, workshop dedicato alla commedia dell’arte

Casamarciano. L’appuntamento è per domani, sabato 25 e domenica 26 settembre, dalle 10.00 alle 13.00 nella chiesa di Santa Maria Del Plesco a Casamarciano. L’importante sito storico ospiterà, infatti, il workshop sulla commedia dell’arte con particolare riferimento agli “Scenari” di Annibale Sersale da cui trae spunto il festival nazionale del teatro.

L’iniziativa è della Compagnia Teatrale Amatoriale Hyria presieduta da Giovanni Cavaccini e patrocinata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Carmela De Stefano.
Le due giornate di studio saranno curate da Piergiorgio Sperduti, direttore artistico della scuola teatrale “La valigia di prospero”.
“Un workshop importante per avviare un nuovo percorso culturale che diventi lo strumento per conoscere alcuni aspetti legati alla nostra tradizione teatrale – dichiara il sindaco Carmela De Stefano – ringrazio la compagnia teatrale Hyria per l’impegno profuso in questo progetto che è nato anche grazie alle sollecitazioni di una nostra concittadina, la giovane Francesca Manzi, attrice del gruppo che, attraverso i suoi studi universitari, ha avuto modo di approfondire il forte legame tra la commedia dell’arte e Casamarciano. Felici dunque di intraprendere questo nuovo corso che consegnerà una nuova memoria storica alla nostra comunità e soprattutto ai giovani, nostri principali interlocutori”.
Ingresso libero con green pass o con un tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore.
Per info e prenotazioni
3518678870

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti