domenica 9 Maggio 2021
HomeAttualitàCasillo (Pd): “Giusta decisione accorpare tutti gli uffici regionali in una sola...

Casillo (Pd): “Giusta decisione accorpare tutti gli uffici regionali in una sola struttura”

Napoli. “Con la pubblicazione sul Burc dell’avviso relativo alla ricerca di mercato di immobili da destinare ad uffici regionali, facciamo un importante passo avanti verso l’accorpamento in una sola struttura dei tanti uffici di competenza della Regione Campania dislocati sull’intera città di Napoli” – è quanto dichiara in una nota Mario Casillo, capogruppo regionale del Partito Democratico.

“Voglio esprimere il mio plauso e ringraziamento al Presidente De Luca e al Vicepresidente Bonavitacola per aver accolto positivamente la mia sollecitazione. Allocare in una sola area gli uffici regionali dislocati in varie parti della città rappresenterebbe un evidente beneficio sia per l’Istituzione, ma soprattutto per i cittadini che non sarebbero più costretti a dover attraversare la città da un capo all’altro per poter ricevere i servizi richiesti” – conclude Casillo.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti