martedì 27 Ottobre 2020
Home Attualità Castellammare. Gran Prix della salute al porto di Marina di Stabia

Castellammare. Gran Prix della salute al porto di Marina di Stabia

CASTELLAMMARE DI STABIA. Si è svolta nella splendido scenario del Porto di Marina di Stabia la settima prova del “Gran Prix della salute – trofeo santa Barbara”, riservato agli atleti delle Forze Armate e di Polizia. Nella prova di corsa sulla distanza di 6 chilometri, ha avuto la meglio Salvatore Romano della Brigata Bersaglieri Garibaldi dell’Esercito in 21’55”, seguito da Alessandro di Maio della Polizia Locale e Massimo Catena dell’Aeronautica Militare.

Romano è giunto primo dei 146 partecipanti, divisi per le cinque categorie. Tra le donne (sulla lunghezza dei 3 chilometri) doppietta della Polizia di Stato con Maria Piera Salvemme (21’29”) e Marilena Puleo (21’43”). La settimana prova del trofeo è stata organizzata dal Commissariato di Castellammare di Stabia della Polizia di Stato con l’indispensabile collaborazione della Marina di Stabia dove si è svolta gran parte della gara con l’arrivo e la partenza. Presenti il sindaco di Castellammare Gaetano Cimmino, il primo dirigente del Commissariato di Polizia Vincenzo Gioia con il vice questore aggiunto Manuela Marafioti, delegati dal questore di Napoli Alessandro Giuliano, e i rappresentanti della società Marina di Stabia. Prima della partenza è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria degli agenti della Polizia di Stato Matteo Demenego e Pierluigi Rotta. Ininfluente ai fini della classifica a squadre la prova,valevole solo come individuale. In testa resta il 17° Rav “Acqui” dell’Esercito seguito proprio dalla squadra della Polizia di Stato. Al terzo posto la Polizia Penitenziaria seguita dall’Aeronautica Militare. Quindi la Brigata Garibaldi,la Marina Militare,i Vigili del Fuoco e via via gli altri. Il Gran prix è organizzato dal Quartiere generale della Marina Militare di Napoli di cui è comandante Il capitano di vascello Gennaro Carola con il capo della sezione sportiva capitano di fregata Gioacchino De Candia. Responsabile della manifestazione è il maresciallo capo di seconda classe Raffaele Alboreto con l’ausilio di Antonio Lamberti, ideatore della manifestazione.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Cambia ordinanza, in Campania ok all’asporto fino alle 22,30

NAPOLI - In Campania sarà possibile l'asporto, ma fino alle 22.30. Un'ordinanza di rettifica del provvedimento adottato dal governatore Vincenzo De Luca rende noto...

Nasce l’intergruppo parlamentare “Infanzia e Adolescenza”. Tutte le info

ROMA. Dalla pagina social del parlamentare Paolo Siani. "Nasce l’Intergruppo Parlamentare ‘Infanzia’ con l’intento di marcare in maniera più decisa l’azione parlamentare sui temi legati...

Scuola, mobilità e ristorazione. L’ultima ordinanza della Regione Campania

NAPOLI. Coronavirus, l’ordinanza n. 85 del 26/10/2020 contiene misure per la prevenzione e il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in particolare sui temi della scuola,...

Ruba zaino di un operaio a Ponticelli e fugge. Arrestato 22enne

NAPOLI. I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per furto Salvatore Imparato, 22enne di Ponticelli già noto alle forze dell'ordine. Il giovane...

La lettera: “Ho i sintomi del Covid, attendo tampone da 5 giorni”

Somma Vesuviana. Gentile redazione, vorrei che pubblicaste la mia lettera con la speranza che segnalare i casi come il mio servano a far capire...
- Advertisment -