sabato 1 Ottobre 2022
HomeCultura e SpettacoliCastelli medievali, a Madonna dell'Arco il vernissage sui giganti di pietra

Castelli medievali, a Madonna dell’Arco il vernissage sui giganti di pietra

Sant’ Anastasia. Dal 7 al 22 settembre i giganti di pietra raccontati dalle “immagini come appunti di viaggio” di Giuseppe Ottaiano e le sculture lignee di Gustavo Delugan, dedicate alla figura e alla vita di Federico II, si incontrano nel laboratorio culturale Campania Bellezza del Creato presso il Santuario della Madonna dell’ Arco.

Federico II e i Castelli della Campania, di cui si è tanto parlato, sono ancora in grado di stupirci? Questo duplice evento vuole indicarci proprio ciò, nell’inedito incontro del “signore dei castelli” per eccellenza e dei manieri che egli amò. É il punto di vista, infatti, che fa la differenza: guardare, osservare, riflettere e immaginare per incontrare la Storia e i suoi protagonisti, per rieducarci ad amare e rispettare una terra resa grande dalla Bellezza e dalla Cultura.
Il Vernissage si terrà il 7 settembre 2022 alle ore 18:00

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti