sabato 4 Febbraio 2023
HomeCronacaCattura detenuto evaso, Questore di Napoli: "Sono orgoglioso"

Cattura detenuto evaso, Questore di Napoli: “Sono orgoglioso”

NAPOLI. Le parole del Questore Alessandro Giugliano dopo la cattura del detenuto evaso dal carcere di Poggioreale: “Orgoglioso delle donne e degli uomini della Questura”.

La sua fuga è durata poco più di 24 ore, l’uomo evaso domenica mattina dal carcere di Poggioreale è stato arrestato ieri sera dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli coordinati dalla dottoressa Nunzia Brancato. Il 32enne accusato di omicidio, Robert Lisowski, è stato beccato al Corso Garibaldi e ora ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli per la ferita riportata durante l’evasione. Sembrerebbe, infatti ,che se la sia procurata mentre scavalcava il muro di cinta del carcere. Parole di soddisfazione arrivano dal Questore di Napoli Alessandro Giugliano: “Sono orgoglioso delle donne e degli uomini della Questura, che hanno lavorato con impegno e professionalità straordinari. Questa cattura è inoltre frutto di una perfetta sinergia e di un efficace scambio di informazioni con i colleghi dell’Arma dei Carabinieri”.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti