venerdì 4 Dicembre 2020
Home Cronaca "C'è posta", cocaina nella cassetta: in arresto giovane di Massa

“C’è posta”, cocaina nella cassetta: in arresto giovane di Massa

SAN SEBASTIANO AL VESUVIO – MASSA DI SOMMA. “C’è posta”, cocaina nella cassetta delle lettere consegnata a domicilio a via Argine: un arresto in flagranza e una denuncia.

Ancora un arresto per spaccio di sostanze stupefacenti nel comune vesuviano: la notte scorsa i carabinieri della locale stazione hanno arrestato Giuseppe Lappone, 29enne della vicina Massa di Somma. Il giovane è già noto alle forze dell’ordine per reati specifici.
Scia di arresti negli ultimi dieci giorni tra Massa e San Sebastiano dove il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti è radicatissimo e diffusissimo. E se la base risiede nei quartieri popolari – ex 219 e Iacp – l’uso e il consumo si diffonde e si dirama nei viali attorno alle ville vesuviane. Insomma droga dal basso fin nel salotto buono della città. Giro di vite sugli spacciatori da parte delle forze dell’ordine.

Giuseppe Lappone è’ stato arrestato in flagranza dopo che questi – lo spacciatore era attenzionato dai militari dell’arma che in queste settimane hanno azzerato la piazza di spaccio tra Massa e San Sebastiano con diversi arresti in flagranza – aveva depositato una dosa di droga (0,5 grammi di cocaina) all’interno della cassetta della posta di un condominio in via Argine: lo spacciatore ha poi citofonato in attesa che il “consumatore” la prelevasse ed effettuasse il pagamento. E’ stato in questo momento – la consegna del denaro, 30 euro, ed il prelievo della bustina – che sono intervenuti i carabinieri arrestando Giuseppe Lappone in flagranza. Il giovane acquirente è stato invece segnalato in Prefettura. La droga sequestrata.

- Advertisement -

 

di Patrizia Panico

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Paletti in ghisa nel basolato antico, esposto alla Soprintendenza

Somma Vesuviana. Un nuovo esposto per i paletti in ghisa fatti installare dal Comune bucando il basolato del borgo medievale del Casamale. A presentarlo...

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...

Una messa per ricordare Carmine, vittima del Covid

Somma Vesuviana. In tempi di Covid una preghiera, una presenza in chiesa ( rispettando le norme) é un modo per essere vicini ad una...

Amianto, l’associazione “Il Castello di Cisterna” chiede chiarimenti al sindaco

Castello di Cisterna. Una situazione presente davanti agli occhi di tutti, ora l'associazione "Il Castello di Cisterna", scrive una nota pubblica in cui chiede...

“Giallo Ocra”: il romanzo d’esordio di Giusi De Luca

Napoli. "Giallo Ocra", di Giusi De Luca, un giallo ambientato a Napoli, che fa tappa anche in Provenza. Della Bertoni editore è disponibile...
- Advertisment -