domenica 25 Settembre 2022
HomeAppuntamentiUna cena per aiutare l'onlus "Le fate di Arianna"

Una cena per aiutare l’onlus “Le fate di Arianna”

PALMA CAMPANIA. Da un’idea di Sergio Sbarra -avvocato 46enne di San Gennaro Vesuviano con un passato mai sopito da giornalista e con una forte passione per l’enogastronomia- ed in collaborazione dell’Ordine degli Avvocati di Nola (NA) e dell’Ordine dei Commercialisti di Nola (NA) (che, insieme con il Comune di San Gennaro Vesuviano, hanno anche fornito anche il Patrocinio alla serata) è nata l’iniziativa “INSIEME PER DARE UNA MANO”.
La manifestazione in questione (inserita anche nell’ambito dei festeggiamenti del Ventennale della nascita del Tribunale di Nola) altro non è che una cena di beneficenza a cura del personale del Ristorante “La Perla” che si terrà il prossimo 2 luglio a Palma Campania (NA) nella tenuta del “MAJORA LUXURY EVENT” sita in via Per Castello ed il cui incasso verrà devoluto alla associazione “Le fate di Arianna”.

La onlus in questione è nata lo scorso anno, proprio a giugno, in seguito alla tragica scomparsa della piccola Arianna NUNZIATA, bambina di circa 9 anni morta nel mese di giugno dello scorso anno nel corso dei festeggiamenti della sua Prima Comunione soffocata da una pezzo di mozzarella.
Le “Fate di Arianna” è, infatti, una associazione fortemente voluta da Luigi Nunziata, papà di Arianna, proprio per diffondere le tecniche di disostruzione pediatrica.
“Come ho prospettato al mio Presidente ciò che avevo in mente –esordisce Sergio Sbarra, avvocato del Foro di Nola (NA) con spiccata attitudine per l’organizzazione di eventi enogastronomici di beneficenza- l’ho visto euforico e propositivo. Subito abbiamo pianificato il tutto ed esteso l’iniziativa anche all’Ordine dei Commercialisti della nostra zona. Sono veramente felice per l’organizzazione di questa serata”.
Dello stesso tenore sono anche le parole di Francesco URRARO, giovane Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Nola (NA), il quale afferma “l’iniziativa dell’amico Sergio è fantastica e non potevamo non cogliere l’occasione di dare una mano ai rappresentanti dell’associazione ‘Le fate di Arianna’.
Una volta organizzata la serata, che ho voluto inserito nell’ambito dei festeggiamenti del Ventennale del nostro Tribunale –prosegue Urraro-, ho ritenuto opportuno allargare il tutto anche agli amici Commercialisti da sempre sensibili a siffatte tematiche.
Sono serate da ripetere spesso e per le quali noi avvocati –conclude Urraro- siamo sempre pronti”.
Sulla medesima lunghezza d’onda si collocano anche le poche parole di Giovanni PRISCO, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Nola (NA). “Incontrare degli amici a cena è sempre molto bello, quando poi questo piacevole momento si abbina ad un progetto nobilissimo, come quello di dare una mano ad una associazione che tutela i bambini, io ed il mio Ordine –afferma Prisco- siamo sempre disponibili.
Ringrazio il Presidente degli Avvocati di Nola per avermi coinvolto in questa serata”.
Euforico per il patrocinio conferito anche Antonio RUSSO, neo sindaco di San Gennaro Vesuviano. “Quando ci sono queste serate io e la mia amministrazione rispondiamo sempre presente. Ringrazio l’amico Sergio Sbarra per la bella idea e per averci voluto coinvolgere. Sono serate da ripetere spesso”.
Ad impreziosire la serata in questione ci saranno anche Cristoforo TRAPANI (executive chef di Piazzetta Milù di Castellammare di Stabia e recente vincitore del premio “Emergente Sud 2014” organizzato da Luigi Cremona del Touring Club) che presenterà un suo piatto in anteprima e Maurizio MASCIOPINTO (Direttore dell’Ufficio Studi per la Formazione della Polizia di Stato) che presenterà il suo libro “Portati o’ pigiama”.
Nel corso della serata, la cui organizzazione e cucina sarà di esclusiva pertinenza del Ristorante la Perla di San Gennaro Vesuviano (dove ai fornelli operano da sempre gli chef Vincenzo RUSSO e Pietro NUNZIATA, ossia due giganti silenziosi della Cucina Campana) verranno premiati l’avvocato ed il commercialista con iscrizione più anziana ad i rispettivi albi, ovvero l’Avv. Cesare SOPRANO ed il Dott. ROCCO ROBERTO CACCAVALE, rispettivamente iscritti ai loro Albi dal 23/04/1945 e dal 04/04/1955.
All’iniziativa di beneficenza hanno aderito diverse aziende del settore, ovvero l’azienda vinicola Casa Setaro, l’Antica Distilleria Petrone, il Pastificio Primo, l’ingrosso peschi Fish King, la distilleria GVA Liquori Amaro Vivese ed il mensile Eventi.
Il costo della serata, compresa la beneficenza, sarà di € 40,00 a persona.
*************************************
MERCOLEDI’ 02 LUGLIO, ORE 20,30, via Per Castello n° 133 – Palma Campania (NA) presso il “MAJORA LUXURY EVENT” e con la cucina del Ristorante “La Perla”.
INFO e PRENOTAZIONI 081/528.61.62.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti