venerdì 14 Maggio 2021
HomeAppuntamentiCentenario Grande Guerra, cerimonia allo stadio

Centenario Grande Guerra, cerimonia allo stadio

CASALNUOVO DI NAPOLI. “Commemorazione Centenario della Grande Guerra”: appuntamento allo stadio comunale di Viale dei Ligustri il giorno 19 maggio alle ore 18.

Quadrangolare di calcio con le Vecchie Glorie del Calcio Napoli, attori e cantanti, la rappresentativa dell’Esercito e la squadra Banca del Sud. Grande evento di solidarietà “Palla al centro per l’Autismo” organizzato dall’associazione EmotivaMente di Napoli e Caserta e “L’esercito Combatte”…con “Azzurro che Valore” e gli Olimpionici della Grande Guerra. In apertura Inno nazionale eseguito dalla Fanfara della Brigata Bersaglieri Garibaldi e poi spazio alla manifestazione sportiva presentata da Gabriele Blair con il cerimoniere Gigio Rosa di Radio Marte. Madrina dell’evento di solidarietà la showgirl casalnuovese Raffaella Fico, ospite d’onore l’ex capitano del Napoli Francesco Montervino. Ci sarà poi una sorpresa finale. Moltissimi i volti noti che hanno scelto di partecipare alla manifestazione ideata per raccogliere fondi.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti