martedì 27 Settembre 2022
HomeAppuntamentiCerimonia di benedizione per l'apertura dell'anno vespistico. Con i Vespa club Pomigliano...

Cerimonia di benedizione per l’apertura dell’anno vespistico. Con i Vespa club Pomigliano e Maddaloni

POMIGLIANO D’ARCO. Si apre con la benedizione l’anno vespistico della mitica “lambretta”. Domani, domenica 6 aprile, le “intramontabili” motorette si riuniranno al Santuario di San Miche  Arcangelo a Maddaloni, in provincia di Caserta, per il rito della benedizione. La cerimonia sacra apre così, ufficialmente, l’anno vespistico della categoria due ruote.

Subito dopo la cerimonia, i vespisti provenienti non solo dalla Campania, faranno rombare i loro motori per sfilare lungo le stradine del centro: uno scorrere di vespe di tutti i tipi dai modelli storici ai giorni attuali. Una sfilata di vespe storiche degli anni Quaranta e Cinquanta, tutte saggiamente ristrutturate e tenute con la massima cura. Come la mitica “faro basso”, passata alla storia del Cinema con il film “Vacanze romane”, pellicola del 1953, che vedeva protagonisti, oltre alla Vespa faro basso, un giovanissimo Gregory Peck insieme alla splendida Audrey Hepburn. Il giornalista e la principessa in giro per la città eterna sfilando per vie romane proprio con la “faro basso”.

I Vespa Club Pomigliano D’Arco e Maddaloni, tra i maggiori della Campania, hanno organizzato per domenica la seconda edizione del rito di benedizione delle Vespa che si terrà al Santuario di San Michele Arcangelo di Maddaloni, sull’ultimo dei colli dei monti Tifatini.

Saranno oltre duecento i vespisti provenienti da tutta la Campania che prenderanno parte alla cerimonia, apertura religiosa e ufficiale dell’anno motoristico dedicato agli appassionati del mitico gioiello Piaggio: non solo Vespa Club (hanno fatto pervenire la loro adesione, tra gli altri, i Club Polvica di Nola, Pozzuoli, Saviano, Airola) ma anche i vespisti autonomi.

“Invitiamo tutti coloro che condividono la nostra passione a prendere parte al rito della benedizione – dicono i presidenti dei Club Pomigliano d’Arco, Giuseppe Panico, e Maddaloni, Vincenzo D’Angelo – Il primo rombo di motori di questa primavera sarà l’occasione per incontrarsi dopo la pausa invernale e poi darsi appuntamento per i tanti raduni che ci vedranno impegnati già a partire da domenica prossima”.

La cerimonia di benedizione avrà inizio alle ore dieci, nel piazzale antistante il Santuario di San Michele Arcangelo dal quale si gode una veduta mozzafiato del Tirreno e del Vesuvio; subito dopo, come da tradizione, le Vespa partiranno in corteo per le strade della città.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti