domenica 25 Settembre 2022
HomeAppuntamentiCerimonia di premiazione per 102 geometri della Provincia di Napoli

Cerimonia di premiazione per 102 geometri della Provincia di Napoli

NAPOLI. Si terrà venerdì 23 maggio, con inizio alle ore 9,30, presso la sala dei Baroni del Maschio Angioino, la cerimonia di premiazione per 102 geometri della provincia di Napoli che hanno maturato una pluriennale attività professionale.

Nel corso della cerimonia verranno premiati 48 geometri con 50 anni di attività che riceveranno una targa d’oro e 54 professionisti con 40 anni di anzianità che saranno premiati con targa d’argento. Interverranno il sindaco di Napoli l’ onorevole Luigi De Magistris, il vicesindaco Tommaso Sodano e l’assessore al Lavoro e Sviluppo Enrico Panini, il senatore Giuseppe De Cristofaro, l’onorevole Arturo Scotto, il presidente del Consiglio nazionale geometri Maurizio Savoncelli, il presidente della Cassa di previdenza geometri Fausto Amadasi, i presidenti degli ordini professionali degli ingegneri, architetti, periti industriali e  periti agrari e i vertici di vari Collegi dei geometri d’Italia. “Vengono premiati quei geometri che hanno dato lustro alla categoria con la loro incessante opera in tutta la filiera dell’edilizia, contribuendo a migliorare e ad arricchire il paese in termini di qualità, efficienza e sicurezza. Esprimo le mie più calorose felicitazioni a coloro che hanno raggiunto con la loro attività questa meta dimostrando impegno, lealtà, capacità , rispetto ed alto spirito di servizio”, ha dichiarato il presidente del Collegio geometri di Napoli, Diego Buono.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti