domenica 21 Luglio 2024
HomePoliticaChirurgia Plastica di Salerno: Borrelli (AVS) Chiede un’Indagine sulle accuse al Prof....

Chirurgia Plastica di Salerno: Borrelli (AVS) Chiede un’Indagine sulle accuse al Prof. Carmine Alfano

Il caso della diffusione delle registrazioni del direttore della Scuola di specializzazione in Chirurgia Plastica dell’Università di Salerno, che è anche candidato sindaco per il centrodestra a Torre Annunziata, continua a suscitare reazioni tra i massimi esponenti della politica nazionale. Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Sinistra e Verdi, ha espresso profonda indignazione per gli eventi emersi.

In un comunicato stampa, il deputato Borrelli ha affermato che “da quello che rende nota l’associazione degli specializzandi, le offese ai gay sono solo la punta dell’iceberg. Nei nuovi audio vi sono insulti al Presidente Mattarella, mobbing a dirigenti medici e specializzandi, minacce verbali e fisiche. Una figura inquietante che va assolutamente fermata. Altro che goliardata”.

Borrelli ha sottolineato che “un Professore universitario non può comportarsi in questo modo, creando un clima di ricatto perenne e di mobbing estremo, minacciando bocciature, chiusure nel bagno, comportamenti demansionanti attraverso le minacce di far svolgere ai medici lavori di portantini. È un modus operandi e vivendi assolutamente incompatibile con il ruolo che ricopre”.

Il deputato ha concluso affermando che “per questo il Rettore dell’Ateneo deve aprire un’inchiesta interna. Non è una vicenda da prendere sottogamba”.

Il Rettore dell’Università di Salerno si è detto “sorpreso e preoccupato” dagli eventi e ha promesso che l’Ateneo agirà “con la massima severità e trasparenza” per chiarire la situazione e prendere le misure necessarie per tutelare l’integrità e la reputazione dell’istituzione.

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche