giovedì 21 Gennaio 2021
Home Cronaca Cimitile. Tabaccaio denuncia un rapina di 12mila euro, ma è falso

Cimitile. Tabaccaio denuncia un rapina di 12mila euro, ma è falso

CIMITILE. Tabaccaio denuncia falsa rapina, scoperto dai carabinieri

E’ stato scoperto dai carabinieri per simulazione di reato un 37enne incensurato, originario di San Sebastiano al Vesuvio titolare di una tabaccheria a Cimitile, che nei giorni scorsi aveva denunciato una rapina. L’uomo ha raccontato ai militari, che due malviventi in sella a una moto, armati di pistola lo avevano rapinato della somma di 12000,00 euro, mentre stava andando in banca. I carabinieri però, esaminando alcune telecamere posizionate lungo il tragitto indicato, hanno visto che l’uomo quella mattina non era passato di lì.

- Advertisement -

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -