sabato 20 Luglio 2024
HomeAttualitàCinese cerca di corrompere i carabinieri, in manette

Cinese cerca di corrompere i carabinieri, in manette

SAN GIUSEPPE VESUVIANO – Secondo episodio di tentata corruzione, nel giro di due settimane, nei confronti delle forze dell’ordine, nel Comune di San Giuseppe Vesuviano. Q.L., cittadino cinese di 53 anni, è stato arrestato dalle forze dell’ordine con l’accusa di istigazione alla corruzione. Dopo essere stato fermato da una pattuglia dei carabinieri, in via Passanti, per aver commesso un’infrazione al codice della strada, il cittadino cinese ha offerto 35 euro ai militari affinché chiudessero un occhio. Così non è stato: l’uomo è stato prontamente arrestato per istigazione alla corruzione e trasferito a Napoli, nel carcere di Poggioreale.

Paolo La Manna

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche