domenica 17 Gennaio 2021
Home Comunicati stampa Cisl, Patriarca (FI): assoluzione Lina Lucci conferma sua onestà

Cisl, Patriarca (FI): assoluzione Lina Lucci conferma sua onestà

Il capogruppo regionale: “Vittima di una campagna di delegittimazione”.

NAPOLI – «Non abbiamo mai dubitato della correttezza e dell’onestà di una vera combattente del sindacalismo campano e nazionale. E l’assoluzione di oggi di Lina Lucci lo conferma in maniera chiara e inequivocabile».

- Advertisement -

Lo ha detto Annarita Patriarca, capogruppo regionale di Forza Italia.

«Le accuse e i sospetti, alimentati anche da una campagna di delegittimazione che ha visto protagonisti esponenti di primo piano dello stesso mondo sindacale, si sono dissipati di fronte alle prove della sua innocenza – ha continuato Patriarca –. Una inchiesta che, in realtà, non sarebbe mai dovuta partire considerata la speciosa denuncia dei vertici della Cisl dell’epoca».

«L’unico risultato di questa guerra scatenata contro Lina Lucci è l’aver privato i lavoratori campani, in un momento storico di evidente criticità, di un appassionato e tenace difensore dei loro diritti».

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -
error: Contenuto protetto !!