martedì 31 Gennaio 2023
HomeAppuntamentiCisterna, tantissimi eventi per dicembre. La presidente Mirra: “Soddisfatta”

Cisterna, tantissimi eventi per dicembre. La presidente Mirra: “Soddisfatta”

Castello di Cisterna. Un dicembre davvero ricchissimo per i cittadini di Castello di Cisterna; tantissimi eventi finanziati con i fondi dei centri estivi destinati all’assessorato alle Politiche Sociali.
Si darà inizio a questo lungo percorso di eventi il giorno dell’Immacolata, 8 dicembre, nella frazione Passariello zona più periferica del paese, proprio perché l’Immacolata è la Santa protettrice di tale zona. Questa giornata sarà caratterizzata da: giochi, laboratori creativi, musica, animazione, gonfiabili; il tutto in collaborazione con la cooperativa ISTMO.
Sabato 10 dicembre, nell’area mercatale di Cisterna, in collaborazione con l’associazione Dream events, una giornata all’insegna del divertimento, della cultura e dell’inclusione. Con tantissimi giochi, teatrini, storytelling, sputafuoco, tutto ciò che rende magico questo periodo. Lo stesso il 18 dicembre con “Natale in piazza”, in collaborazione con la proloco Castrum, tantissimo divertimento in piazzetta San Nicola.

Altre attività saranno svolte al coperto come quella in collaborazione con la cooperativa Emmanuel, che si occuperà di fare attività laboratoriali natalizie nel parco Enrico De Nicola “Centro polivalente”.
Dal 27 al 30 dicembre, nell’aula Agorà del centro polifunzionale, ci si dedicherà all’arte con laboratori: ludico espressivi, burattini e improvvisazione; il 30 dicembre, invece, lo spettacolo per famiglie “Natale…ammore e Pullicinella” in collaborazione con la Carrozza d’Oro. Si termina, poi, questo fitto programma con la festa della fine di questi eventi ,il 31 dicembre insieme a tutte le associazioni che hanno collaborato.

Come ci spiega il presidente del consiglio comunale Giovanna Mirra: “Sono estremamente soddisfatta e serena di ciò che siamo riusciti a creare e a portare avanti. Ho sempre lavorato per nome e conto della mia città che, anche se non è grande, i problemi non mancano”.

 

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti