mercoledì 1 Dicembre 2021
HomePoliticaCLAMOROSO!!! Elezioni Saviano: il curioso caso della candidata che sbaglia lista

CLAMOROSO!!! Elezioni Saviano: il curioso caso della candidata che sbaglia lista

Egea - Black Friday

CLAMOROSO!!! Elezioni Saviano: il curioso caso della candidata che sbaglia lista

“Ebbene si, ho scelto di candidarmi e di espormi anche se ho poca esperienza nel settore. Nonostante questo, da cittadina savianese ho a cuore il futuro del mio paese. A mio avviso non è importante solo l’esperienza (che si matura con il tempo) ma ci sono dei valori come la lealtà e la sincerità che sono fondamentali. Ed è questo che mi ha spinto a candidarmi”.

Questo il messaggio apparso in un post su facebook sulla pagina della candidata Giovanna Tufano della lista Forza Saviano, a sostegno del sindaco Carmine Sommese.

Fin qui nulla di anomalo. Se non fosse che la foto allegata al post è il bigliettino elettorale della candidata che la ritrae, tutta sorridente, in foto dove è indicato il numero di lista sbagliato.

L’immagine, infatti, reca la scritta “lista n° 2”, mentre in realtà la lista di appartenenza della candidata Tufano Giovanna è la numero 4. (La numero 2 è Saviano Libera in Movimento con candidato sindaco Giuseppe Allocca, ndr).

Un grossolano errore da parte della neofita della politica savianese. Come si fa ad essere candidati e non conoscere neppure il numero della lista di appartenenza?

Non tardano ad arrivare i commenti ironici e sornioni del popolo della rete. Uno fra tutti, Antonio Basile, candidato con la lista Saviano Libera in Movimento, che scrive sarcastico: “Prima di stamparli, cambia almeno il numero della lista, siete la numero 4”.

In breve tempo la foto diventa virale e fa il giro dei gruppi Facebook e Whatsapp. Tant’è che la candidata si vede costretta ad eliminare il post! Troppo tardi…ormai la figuraccia è fatta!

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti