domenica 25 Settembre 2022
HomePoliticaClaudio Ferone, capo dell’opposizione a Tufino lascia Forza Italia

Claudio Ferone, capo dell’opposizione a Tufino lascia Forza Italia

Tufino. Claudio Ferone, capo dell’opposizione a Tufino lascia Forza Italia ed aderisce ad Azione: “Le scelte assunte da Forza Italia non mi rappresentano più. Quanto accade a livello nazionale, con scelte pesanti che hanno finito per penalizzare ogni famiglia del Paese, si riverbera qui in Campania e nei nostri Comuni con decisioni autarchiche, che per sterili vendette e per brama di potere, hanno completamente privato i territori di rappresentanza e di voce”.

“I  valori che hanno da sempre ispirato il mio percorso politico e soprattutto il lavoro speso a favore della comunità saranno la base sulla quale costruirò il mio impegno con Azione e per il progetto di Italia, sul serio che costituisce una proposta di buonsenso portata avanti da persone perbene, nelle quali mi riconosco”, conclude Claudio Ferone.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti