mercoledì 21 Aprile 2021
HomePoliticaCommissario prefettizio a Camposano dopo la dimissione dei consiglieri

Commissario prefettizio a Camposano dopo la dimissione dei consiglieri

CAMPOSANO. Dopo le dimissioni di 6 consiglieri comunali, cade la giunta del sindaco Francesco Barbato. Con 6 consiglieri dimissionari su 11, di fatto non c’è più il numero legale per andare avanti. Il Prefetto di Napoli Marco Valentini, quindi, ha sciolto il consiglio comunale e nominato commissario prefettizio il vice prefetto Elena Sorrentino. La Sorrentino, in servizio alla Prefettura di Napoli, ha il compito di traghettare il Comune fino alle prossime elezioni, che probabilmente si terranno nel mese di giugno. La crisi politica risale al 10 gennaio scorso quando non è stato approvato il riequilibrio di bilancio, fatto che ha messo fine all’esperienza amministrativa di Barbato, almeno per questa consiliatura. La giunta ha lavorato, in questo breve periodo, per portare avanti il progetto per cui era stata votata ma dopo le difficoltà riscontrate da parte degli altri consiglieri, nella giornata di ieri sono state rassegnate le dimissioni di Carmela Rescigno, Giuseppe Barbati, Antonio Giuliano, Onofrio Miele, Angelo Trinchese e Alessandra Venezia.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti