lunedì 8 Marzo 2021
Home Attualità Comunali Napoli, Ciro Corona: "Ottava Municipalità riparta dal basso"

Comunali Napoli, Ciro Corona: “Ottava Municipalità riparta dal basso”

NAPOLI. In vista delle prossime elezioni che vedranno impegnati numerosi candidati a rincorrere la carica di Primo Cittadino del Capoluogo Partenopeo, parte dalla periferia nord di Napoli una proposta politica concreta.

A lanciarla è Ciro Corona, presidente dell’Associazione (R)Esistenza Anticamorra, da alcune settimane nominato dal Presidente Sergio Mattarella “Cavaliere della Repubblica Italiana”.

“La speranza è che le periferie napoletane possano vivere una nuova primavera. Affinché tutto questo avvenga si auspica che esse  si riapproprino della propria identità, della propria storia, che siano valorizzate partendo dal terreno fertile che hanno in casa propria, che prendano coscienza che negli ultimi anni il “bello” prodotto da Napoli, prevalentemente, è stato  realizzato proprio ai margini della Città.

L’area nord  cittadina ha bisogno di una politica locale seria ed attenta, non più solo composta da <<brave persone>>,  ma di un’intellighenzia competente e autorevole, che conosca il territorio, prediliga il lavoro di squadra, che si confronti quotidianamente con il territorio e che con esso sviluppi il programma elettorale.

Bisogna riscrivere la storia di queste terre e per farlo c’è una sola possibilità:

“Chi amministrerà l’area nord di Napoli deve essere dell’area nord”.    Per fortuna “dal basso” c’è tanto fervore e così possiamo costruire una nuova pagina politica se il territorio si farà Stato elaborando idee e progetti come i seguenti:

– commissioni popolari sovrane per gli indirizzi politici

– sostegno alle famiglie

– sostegno professionalizzante alle realtà sociali

– opportunità per i detenuti e le famiglie

– sviluppo di opportunità lavorative attraverso le realtà sociali

– valorizzazione del verde, delle piazze, e dei lavori di utilità sociale

– coinvolgimento di privati e mondo profit nel sostegno e nello sviluppo del territorio.

L’Ottava Municipalità di Napoli riparta da questo, riparta dal basso”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti