venerdì 27 Gennaio 2023
HomeCultura e SpettacoliConcerto di Natale dell’associazione Jubilate Deo

Concerto di Natale dell’associazione Jubilate Deo

Si svolgerà il prossimo lunedì 19 dicembre alle ore 20 presso la Basilica di Santa Croce a Torre del Greco il “concerto di Natale 2022”, iniziativa  culturale promossa dalla associazione  Jubilate Deo . Il coro, composto dalle voci soliste dei soprani Mariateresa Polese e Martina Sannino, del tenore Gianluca Pantaleone e del basso Davide Sabatino, verrà  accompagnato da un’orchestra diretta  dal Maestro Giuseppe Polese, ed eseguirà un ampio repertorio. 

Un concerto sinfonico-corale, con più di 70 musicisti tra solisti, coro e orchestra ad eseguire un programma vario e articolato in cui non mancheranno i canti natalizi di un autore contemporaneo inglese, J.Rutter, e con i classici della tradizione, con brani di Adam, Gounod, S. Alfonso, Berlin, Gruber e Brahms.

 

Costituita nel 1981 (giuridicamente nel 1987), l’associazione svolge la propria attività all’insegna della promozione del repertorio antico e moderno. Diverse tournée all’estero, rispettivamente in Grecia e in Cecoslovacchia, Austria e in Germania, hanno permesso un confronto con le realtà internazionali con esiti positivi ed incoraggianti. 

Non solo spettacolo ma anche solidarietà per una serata evento che vedrà la partecipazione  di  due organizzazioni di volontariato (“Andare Oltre ODV” e “ODV Chiamami per nome”) attive per la promozione di percorsi di autonomia ed inclusione per persone con disabilità e che per l’occasione allestiranno una mostra di artigianato all’ingresso della Basilica.  

Inoltre, l’Associazione Jubilate Deo terrà un ‘Concerto di Natale’ per i detenuti della casa circondariale “Giuseppe Salvia” il giorno 17 dicembre per regalare ai detenuti del carcere un momento di serenità nel segno dell’arte. 

Ingresso gratuito. 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti