domenica 1 Ottobre 2023
HomeCronacaConcorsi truccati nell'esercito, avv. Mancuso: "Vacchiano torna libero"

Concorsi truccati nell’esercito, avv. Mancuso: “Vacchiano torna libero”

Sabato Vacchiano, imputato nel procedimento dei cosiddetti ‘concorsi truccati’ nell’esercito mediante l’uso dell’algoritmo che permetteva di superare i quiz, dopo aver subito l’aggravamento della precedente misura custodiale degli arresti domiciliari con quella del carcere, è tornato nuovamente un uomo libero.

Il Vacchiano ha chiarito la sua posizione, sottoponendosi ad interrogatorio con il P.M. Novelli, titolare della complessa indagine.

Così ha riottenuto, circa un mese fa, gli arresti domiciliari. Il primo aprile, con l’avvio del l’udienza preliminare si è visto accogliere l’istanza di scarcerazione presentata dal suo avvocato Walter Mancuso.

Il Vacchiano definirà il processo con il rito abbreviato anche perché, secondo l’avvocato Mancuso “la vicenda processuale risulta essere ridimensionata rispetto alla iniziale qualificazione dei fatti e l’interrogatorio reso dal mio assistito ha contribuito a fare chiarezza e delimitare le ipotesi degli inquirenti”. La discussione del processo è prevista per il prossimo mese di giugno.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche