giovedì 21 Ottobre 2021
HomeCultura e SpettacoliUn concorso internazionale per scegliere il logo per la biennale di Napoli

Un concorso internazionale per scegliere il logo per la biennale di Napoli

NAPOLI. Ancora qualche mese di tempo per viaggiare con la fantasia e realizzare il logo che sorprenderà la giuria. I termini di scadenza per il concorso internazionale “Un logo per la biennale di Napoli” sono stati prorogati fino al 15 settembre.

Il concorso – indetto DAMA Museum di Capua in collaborazione con l’Istituto Superiore di Design di Napoli e con il patrocinio della Regione Campania – mira a cercare un’immagine istituzionale di riferimento che sarà simbolo dell’evento nato per raccontare l’arte partendo da Napoli, al fine di riqualificare la città quale capitale di un’antica cultura che si proiettata verso la modernità.
La Biennale di Napoli, infatti, sarà un ciclo di eventi, rassegne d’arte, mostre e convegni che coinvolgerà artisti, linguaggi e movimenti culturali diversi in una kermesse capace di integrare più culture dell’arte nel contesto partenopeo ricco di vulcanica creatività. Il logo della Biennale di Napoli dovrà proprio essere in grado di rappresentare tutto ciò, esprimendo a pieno i principi di responsabilità sociale e di diffusione della cultura dell’arte che caratterizzano il DAMA Museum sin dalla sua fondazione.
Il regolamento del concorso prevede che ogni artista potrà presentare fino a un massimo di tre loghi, realizzati in piena libertà stilistica e con qualsiasi tecnica. Inoltre, il marchio dovrà rispondere alle seguenti caratteristiche generali: essere distintivo e originale; essere riproducibile e flessibile, mantenendo la sua efficacia espressiva e comunicativa nelle applicazioni su diverse dimensioni, nella riproduzione in positivo e negativo, a colori e in bianco e nero, nell’ uso verticale e orizzontale e nelle due come nelle tre dimensioni; essere versatile e applicabile in più forme sui principali supporti di comunicazione e nei diversi settori merceologici.
La commissione, composta da artisti ed esperti d’arte, selezionerà i loghi vincitori tra 30 opere finaliste (selezionate dagli organizzatori) e saranno poi esposte all’ interno di una collettiva finale che si terrà presso una sede scelta dal DAMA Museum.
Il vincitore, oltre ai premi e riconoscimenti previsti dal bando di concorso, avrà la possibilità di esporre nell’ ambito di una personale, della durata di sette giorni, presso il DAMA Museum di Capua.
Per partecipare al concorso è possibile scaricare il bando ufficiale dal sito web: www.biennaledinapoli.com

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti