sabato 24 Ottobre 2020
Home Politica Consigliere Mattiello e Cerciello: "Tuteliamo gli alberi monumentali di Mariglianella"

Consigliere Mattiello e Cerciello: “Tuteliamo gli alberi monumentali di Mariglianella”

MARIGLLIANELLA. Due interrogazioni consiliari per censimento alberi monumentali presenti sul territorio e un regolamento comunale per il verde pubblico e privato. A presentarle i consiglieri comunali Concetta Mattiello e Angela Cerciello.

“Il 31 luglio 2015 è il termine ultimo per provvedere al censimento degli alberi monumentali”, spiega la Mattiello. “come prevede il D.M.23 ottobre 2014, pertanto, abbiamo provveduto a protocollare una richiesta di censimento, un passo importante per la coscienza e la tutela di particolari specie arboree presenti sul territorio mariglianellese. La risposta dell’Amministrazione non si è fatta attendere, infatti sia il sindaco Di Maiolo che l’assessore all’Ambiente hanno recepito subito la richiesta, attivandosi nell’immediato con il Responsabile Ufficio del Patrimonio, Ingegnere Arcangelo Addeo, predisponendo l’iter per il censimento e per avvisare i cittadini attraverso manifesti e sito istituzionale per eventuali segnalazioni di alberi monumentali in proprietà privata. Ad esempio i due platani sulla vecchia stazione lo sono di sicuro non fosse altro per l’interesse storico che rivestono. Hanno fatto compagnia a intere generazioni che si recavano alla stazione per prendere il treno. Nella sessa mattinata abbiamo protocollato anche la richiesta di un regolamento per il verde”.

Queste le due richieste protocollate:

- Advertisement -

All’assessore all’ambiente Valentina Rescigno

Al Sindaco Felice Di Maiolo

Oggetto: richiesta censimento alberi monumentali

Le sottoscritte consigliere comunali Concetta Mattiello e Angela Cerciello considerato che il 31 luglio 2015 è il termine ultimo per provvedere al censimento degli alberi monumentali presenti sul nostro territorio come prevede il D.M.23/10/2014. Tale decreto stabilisce, infatti, che è compito dei Comuni effettuare, entro tale data il censimento degli alberi monumentali presenti sul proprio territorio in ambito sia pubblico sia privato al fine dell’istituzione dell’Elenco degli alberi monumentali d’Italia, gestito dal Corpo Forestale dello Stato.

Verificato che a oggi il nostro comune non ha ancora effettuato tale censimento, ne ha provveduto ad invitare i cittadini a segnalare ” la presenza sul territorio comunale di esemplari arborei di interesse pubblico e in particolare che possano configurarsi quali alberi secolari tipici, per età e dimensioni , o di particolare pregio naturalistico, per rarità botanica e peculiarità della specie, oppure che recano un preciso riferimento ad eventi o memorie rilevanti dal punto di vista storico, culturale, documentario o delle tradizioni locali”.

Ritenuto che tale censimento sia un passo importante per la coscienza e la tutela di particolari specie arboree presenti sul nostro territorio.

Chiedono che il nostro comune si attivi al più presto per effettuare il suddetto censimento e inviti anche cittadini e associazioni a segnalarne l’eventuale presenza sul territorio comunale.

Mariglianella 15 luglio 2015

Le consigliere comunali

Concetta Mattiello

Angela Cerciello

All’Assessore all’ambiente Valentina Rescigno

Al Presidente del Consiglio Dott. Vincenzo Esposito

Al Sindaco Felice Di Maiolo

Oggetto: richiesta regolamento comunale per il verde pubblico e privato

Il verde urbano è un elemento essenziale sia per il benessere delle persone che per la salute dell’ambiente presente e soprattutto futuro. Fa parte del patrimonio pubblico della nostra città e rappresenta un bene comune da tutelare. Promuovere la tutela e il rispetto del patrimonio vegetale presente sul nostro territorio, tenendo in considerazione gli innumerevoli benefici arrecati dalla presenza della vegetazione, rappresenta un fattore positivo per il paesaggio e l’ecosistema, al fine di depurare l’aria e l’acqua attraverso l’emissione di ossigeno, di contribuire alla riduzione delle emissioni che alterano il clima, ma rappresenta soprattutto un elemento che può assolvere funzioni importanti, sia sul piano culturale, che su quello sociale, contribuisce inoltre a incrementare l’estetica della città e ne riveste il ruolo di memoria storica. Da qui scaturisce la necessità di creare un “Regolamento del Verde Pubblico e Privato”. Uno strumento di indirizzo, tutela e valorizzazione del verde per la città di Mariglianella.

Per quanto su esposto, e non essendo il Comune di Mariglianella provvisto di un Regolamento per il verde, le sottoscritte consigliere comunali Concetta Mattiello e Angela Cerciello, chiedono:

che quest’amministrazione si attivi per redigere “un regolamento per il verde pubblico e privato”. A tal proposito si rendono disponibili da subito ad un incontro per dare il proprio contributo alla stesura del suddetto regolamento.

Mariglianella 15/07/2015

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Covid, si cercano 2mila unità tra personale sanitario e amministrativo. Info

Sono aperte le procedure per l’individuazione di 1500 unità tra personale medico e sanitario e di 500 addetti all’attività amministrativa da impiegare, su base...

Il consigliere Piscitelli: “Vicino a commercianti e imprenditori, è tempo di agire”

SOMMA VESUVIANA. Dal consigliere comunale i Opposizione Vincenzo Piscitelli riceviamo una lettera aperta alla città che di seguito pubblichiamo. Se emergenza è, che emergenza...

Controllo antiCovid, la polizia locale scopre barbiere e parrucchiere abusivi

Marigliano. Controlli che hanno l'obiettivo di tutelare la salute dei cittadini, soprattutto riguardo i contagi da Coronavirus. Sono quelli che stanno portando avanti...

Manifestanti no-lockdown, guerriglia urbana a Napoli

NAPOLI. Scene di guerriglia urbana in via Santa Lucia, davanti al palazzo della Regione Campania. I manifestanti scesi in piazza contro le restrizioni anti...

A San Giuseppe Vesuviano una donna è morta per Covid, il cordoglio del sindaco

San Giuseppe Vesuviano (Napoli). Un nuovo decesso per Coronavirus. A comunicarlo il sindaco di San Giuseppe Vesuviano Vincenzo Catapano. "Mi hanno...
- Advertisment -