domenica 5 Dicembre 2021
HomeCronacaContinua l'allarme meteo, allerta dalla protezione civile

Continua l’allarme meteo, allerta dalla protezione civile

SOMMA VESUVIANA. La sala operativa della Regione ha diramato ieri l’allarme meteo a partire dalle 20 dell’8 marzo e per 24 ore. Questa mattina l’allarme resta invariato, anzi le protezioni civili dei singoli territori stanno rilanciando l’allerta, così hanno fatto sia i volontari di “Cobra 2” che il “corpo volontari di pronto intervento”.

La Protezione civile della Regione Campania ha, dunque, emanato un avviso di criticità idrogeologica di colore Giallo.
Si prevedono ancora precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, localmente di moderata intensità. L’avviso di avverse condizioni meteo riguarda anche i venti che spireranno moderati dai quadranti occidentali, con raffiche durante i temporali.
La Protezione civile della Regione Campania, attiva h24, raccomanda alle Autorità competenti di porre in essere tutte le misure previste dai piani comunali di protezione civile o atte a prevenire e contrastare i fenomeni e, in particolare, il dissesto idrogeologico connesso alle precipitazioni.
Si raccomanda altresì di monitorare le strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del mare.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti