domenica 25 Luglio 2021
HomeComunicati stampaAIGAE, Corso Nazionale per Guida Ambientale Escursionistica Parchi Campania

AIGAE, Corso Nazionale per Guida Ambientale Escursionistica Parchi Campania

La Campania non è più solo la patria della Dieta Mediterranea o la meta di turisti alla ricerca di musei e spiagge. Negli ultimi anni, infatti, è stata scoperta anche dagli amanti del trekking, che così stanno dando un nuovo impulso al comparto turistico. È il motivo che ha spinto AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) a organizzare un corso nazionale per Guida Naturalistica tra la Costiera Amalfitana, la Penisola Sorrentina e il Cilento.

 

Il corso intende fornire le conoscenze di base e gli strumenti tecnici necessari a intraprendere la professione di Guida Naturalistica. Si svolge dal 14 marzo al 24 giugno 2018 con alcuni moduli “full immersion” e altri con cadenza settimanale, dal giovedì/venerdì alla domenica. Al termine del corso, i partecipanti affronteranno un esame per ottenere il titolo valido per l’iscrizione all’Associazione e il contestuale inserimento nel Registro italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche.

 

Le lezioni saranno tenute dalle migliori GAE del territorio. Queste le materie: Conduzione e prevenzione dei pericoli ; Interpretazione ambientale e culturale (Heritage interpretation) & aree naturali protette ; Cartografia-GPS-GIS ; Storia ; Turismo sostenibile ; Ambienti e biodiversità ; Zoologia ; Leadership e Gestione dei gruppi ; Risoluzione conflitti ; Public speaking ; Fiscalità ; Legislazione ; Geologia ; Sentieristica ; Meteorologia ; Primo soccorso: prevenzione e gestione in ambiente outdoor, Abilitazione IRC al BLS-D adulti e pediatrico ; Marketing e comunicazione ; Flora e vegetazione ; Comunicazione social ; Tutela e gestione del mare.

 

Il corso è organizzato da AIGAE in collaborazione e con il patrocinio del Parco Nazionale del Cilento-Alburni-Vallo di Diano, dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella, dell’Area Marina Protetta Regno di Nettuno, del Parco Regionale dei Monti Lattari, di Legambiente e dell’Aidap.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti