giovedì 29 Luglio 2021
HomeAttualitàCovid, Ascierto annuncia: "Iniziata sperimentazione del vaccino italiano. Efficace anche contro le...

Covid, Ascierto annuncia: “Iniziata sperimentazione del vaccino italiano. Efficace anche contro le varianti”

Napoli. Presto l’Italia potrebbe dotarsi di un proprio vaccino. Lo annuncia il dottor Paolo Antonio Ascierto, Oncologo e ricercatore italiano del Pascale di Napoli. Ecco le sue dichiarazioni:

Abbiamo da poco iniziato la sperimentazione di fase 1 del vaccino Takis, presso il Pascale di Napoli, insieme all’ospedale San Gerardo di Monza e l’Istituto nazionale Malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma. A differenza di quelli già approvati, è un vaccino a DNA che contiene al suo interno il codice genetico del virus, tradotto in proteine attraverso la mediazione dell’RNA: per questo il farmaco può essere facilmente modificato in laboratorio, per rispondere alle varianti del virus e non necessita di temperature particolari per la conservazione o il trasporto. La fase 1 di sperimentazione, ora in corso, sta testando il vaccino su un numero limitato di volontari tra i 18 e i 65 anni per valutarne il dosaggio, lo schema di somministrazione (se una dose oppure è necessario anche il richiamo) e la tossicità“.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti