domenica 29 Novembre 2020
Home Attualità Covid e DAD, la storia di Lucia bimba ipovedente. Unione tra scuola...

Covid e DAD, la storia di Lucia bimba ipovedente. Unione tra scuola e UICI

SANT’ANASTASIA-OTTAVIANO. Progettualità e inclusione, è il percorso che sta seguendo la piccola Lucia socia dell’U.I.C.I. (Associazione Italiana Ciechi e Ipovedenti) e alunna dell’ istituto comprensivo Beneventano di Ottaviano. Lucia è una bimba ipovedente che grazie alla rete creata tra scuola e associazione, formatasi appositamente per lei, è seguita nella sua formazione scolastica. Lucia, con il supporto di Giuseppe Fornaro presidente dell’ U.I.C.I. e della scuola è seguita nella DAD, la didattica attuata in questo periodo di emergenza. Progetti inclusivi del Beneventano; la preside Anna Fornaro e le insegnanti Sara De Martino e Rosa Auriemma stanno facendo tanto in questo periodo di restrizioni. La collaborazione tra l’ente scolastico e l’associazione è un valido sostegno ai bambini, in un processo di normalità acquisita, grazie anche all’aiuto Sandra Minichini educatrice tiflologica e Raffaella Cutolo, al fine di garantire l’istruzione a tutti i bambini con sindromi deficitarie.

” La disabilità non ha bisogno del rapporto Uno a Uno, ha bisogno di rapporti umani e soprattutto di normalità durante il primo percorso scolastico. E’ compito anche delle Istituzioni farsi garanti e soprattutto dare un aiuto alle famiglie, trovando soluzioni” dice la mamma della piccola Lucia che lotta per l’uguaglianza e il diritto allo studio, purtroppo leso dalla pandemia da coronovirus. Il grande impegno dell’ U.I.C.I. e della scuola ha bisogno però soprattutto del supporto della politica.

- Advertisement -

 

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

“La mano de Dios”: Nello Petrucci omaggia Maradona nel suo tempio

L’opera di Street Art allo Stadio San Paolo dedicata al Pibe de oro. É stato realizzato il giorno stesso della scomparsa di Maradona, proprio...

Assunzioni Polizia locale. Piccolo: “Sulle modalità concorsuali dubbi e sospetti”

Somma Vesuviana. Continua il dibattito sulla procedura per assumere 5 nuovi agenti della polizia locale. Dopo che Pasquale Piccolo ha sollevato il caso, la...

Nocerino a Piccolo: “Le sue parole sul reclutamento agenti fuorvianti e diseducative”

Somma Vesuviana. Il gruppo politico Siamo Sommesi vuole rispondere alle dichiarazioni del consigliere Pasquale Piccolo, rilasciate in merito alla determina n.632 del 19.11.2020, con...

100 mila euro donate dalla “Fondazione Terzo Pilastro Internazionale alle famiglie in difficoltà

Napoli. 100 mila euro – è questa la cifra che la “Fondazione Terzo Pilastro Internazionale “ che opera nei campi della Sanità, della Ricerca...

Nasce “Ottazon”: grande vetrina per tutti i commercianti di Ottaviano

Ottaviano. Il Comune di Ottaviano lancia "Ottazon" una nuova iniziativa legata al commercio; dalla parole del sindaco Luca Capasso <<abbiamo creato un e-commerce ,...
- Advertisment -