mercoledì 22 Settembre 2021
HomeAttualitàCovid, Scuola Bruniana su scudo penale e responsabilità civile nella sanità

Covid, Scuola Bruniana su scudo penale e responsabilità civile nella sanità

Nola. Il dibattito giuridico sullo scudo penale e sulla responsabilità civile di strutture e personale sanitario per effetto della pandemia da covid – 19 è al centro dell’evento on line organizzato dalla Scuola Bruniana che si tiene martedì 20 dalle ore 16 alle ore 19. Dopo i saluti introduttivi della dottoressa Silvana Gentile (presidente vicario del Tribunale di Nola), dell’avvocato Ciro Sesto (Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola) e dell’avvocato Vincenzo Salvati (Direttore della Scuola Bruniana), interverranno: la dottoressa Laura Triassi (Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Nola), il dottor Gaetano D’Onofrio (Direttore sanitario ASL NA3 SUD), la professoressa Maria Triassi (Presidente Scuola di Medicina e Chirurgia Federico II di Napoli), l’avvocato Mario Papa e l’avvocato Giuseppe Mazzucchiello (presidente dell’associazione Valore Uomo). Moderatore sarà l’avvocato Aristide Bravaccio. La partecipazione all’evento darà diritto a 3 crediti formativi, per partecipare è necessario richiedere il link alla piattaforma MS Teams inviando una pec a: scuolabruniana@pec.it

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti