giovedì 22 Aprile 2021
HomeAppuntamentiCovid. Sì DAD: "Il virus è distruzione, la DAD è istruzione"

Covid. Sì DAD: “Il virus è distruzione, la DAD è istruzione”

Napoli. Riceviamo e pubblichiamo il comunicato che ci è stato inoltrato dal gruppo Nazionale Tuteliamo i Nostri Figli. 
“Il virus è distruzione, la DAD è istruzione. Con questo slogan il Gruppo Nazionale Tuteliamo i Nostri Figli, insieme a tutti i genitori Si Dad ha organizzato una manifestazione sabato mattina, ore 11:00 a Napoli nei pressi della sede della Regione Campania via Santa Lucia. Troviamo assurdo la riapertura delle scuole in un momento in cui siamo in piena pandemia, è sotto gli occhi di tutti cosa è accaduto dopo la riapertura delle scuole mesi fà, ma sopratutto una riapertura con protocolli che necessitano di una revisione alla luce dalla circolazione delle nuove varianti. Quello stabilito nel decreto legge di ieri del presidente Draghi è un attacco alla salute dei nostri figli, impedire ai presidenti di regione di poter intervenire nei propri territori per tutelare la salute dei propri cittadini, si tratta di dittatura e non democrazia. Se anche tu ci tieni alla salute dei tuoi figli, allora ti aspettiamo sabato alla manifestazione. GIU LE MANI DAI NOSTRI FIGLI.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti