domenica 12 Luglio 2020
Home Attualità Cure alle terme, Hotel Terme Forlenza, valida alternativa alle dismesse “Stabiane”

Cure alle terme, Hotel Terme Forlenza, valida alternativa alle dismesse “Stabiane”

CONTURSI TERME – Cure alle terme. Nell’ultimo biennio è stata stipulata una convenzione tra l’antico centro termale di Contursi Terme (Sa) e diversi comuni del comprensorio nolano per effettuare le cure a secondo delle proprie patologie.

Chiuso lo stabilimento di Castellammare di Stabia (Na),  la convenzione ha lo scopo di permettere ai cittadini richiedenti di poter usufruire del servizio trasporto gratuito messo a disposizione dalla direzione termale, per effettuare le cure a secondo delle proprie patologie.

Anche l’amministrazione comunale di Nola ha aderito all’iniziativa, prediligendo il periodo settembre/ottobre. In virtù di ciò, gli organi responsabili dell’ente della città dei gigli, nel mese di agosto degli anni precedenti, con avviso pubblico hanno invitato la cittadinanza a presentare apposite richieste, per consentire di stilare una precisa lista degli aderenti al denominato “Progetto Benessere” e concordare il numero dei pullman da mettere a disposizione. Si aspettano “buone nuove” anche per l’anno 2015.

- Advertisement -

L’Hotel terme Forlenza è una struttura accogliente immersa in un parco naturale sulle rive del fiume Sele. Vi è annesso anche un ottimo complesso alberghiero, presso il quale si può alloggiare a prezzi particolarmente favorevoli per il relativo periodo delle cure, sia in regime di pensione completa che di mezza pensione. Il complesso, nella sua lunga storia – è il più antico di Contursi! – ha ricevuto numerosi riconoscimenti, come il Gran premio con Medaglia d’Oro all’esposizione internazionale di Roma, già nel 1911. Oltre che ad effettuare la cura prescelta, è possibile concedersi momenti di svago – che l’organismo concede in modo del tutto gratuito – quale la discesa nel parco di propria pertinenza, dove sono ubicate fontane con acque minerali “speciali”, provenienti dall’antica sorgente “Piscina Mirabilis Forlentia”, dotata di acque solfuree, iodiche, carbonica/magnesiaca … e piscine con sdraio, lettini ed altre comodità. Nella location è attivo un punto ristoro e, appena fuori, vi è possibilità di fare lunghe passeggiate, con tante sorprese durante il tragitto, come i “puosti” con prodotti locali. Oppure sfruttare l’occasione di assaggiare qualche ghiottoneria tipica, ovvero, “la cucina una volta. Da non sottovalutare la possibilità di tante bevute da fontane che sgorgano direttamente dalle visceri della terra, ovviamente controllate periodicamente come previsto per legge. Per i devoti, o semplicemente curiosi, vi è l’occasione di visitare la chiesetta dove, durante il suo peregrinare, fece tappa Sant’Antonio da Padova.

Per l’agevole posizione geografica, gli alberganti hanno la possibilità di compiere piacevoli escursioni. Per esempio, ai Templi di Paestum, presso le Grotte di Pertosa o alla Certosa di Padula, agli Scavi di Pompei o sulla Costiera Amalfitana o Sorrentina, coniugando cura, spensieratezza e relax, che in tanti ripetono di anno in anno, mostrando il proprio apprezzamento per i benefici non solo fisici.

Le cure più richieste sono quelle inalatorie e di Fangoterapia, ma la lista che offre il complesso termale è ampia. A scopo informativo ne elenchiamo i principali: Fanghi più bagni terapeutici; Idromassaggi; Massoterapia; Fisioterapia; Irrigazioni Vaginali; Docce Nasali; Politzer; Insufflazioni Endo/Timpaniche; Humage; Magnetoterapa; Laser terapia; Ionoforesi; Ultrasuonoterapia; Diadinamiche; Pressoterapia. Inoltre, si può usufruire di un elegante centro benessere, con moderne aree concepite per il fitness e per il wellness.
La visita medica di ammissione alle cure e l’assistenza medica durante l’intero periodo, sono assolutamente gratuite. Inoltre, su eventuali seconde cure a pagamento, si applica lo sconto del 50%. Le terme sono convenzionate con tutte le A.S.L. d’Italia.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Casamarciano. Rivieccio, Ciufoli e Gallo sul palco del festival, Galimberti parlerà ai giovani

CASAMARCIANO. Gino Rivieccio, Massimiliano Gallo, Roberto Ciufoli sul palco del festival del teatro "Scenari Casamarciano". E poi ancora un omaggio al grande Ennio Morricone...

L’Università Parthenope ritorna a Nola. A settembre il primo corso triennale in ‘Economia e management’

NOLA. Lunedì 13 luglio alle ore 10,00 presso la Sala polifunzionale Ottaviano Augusto in via Merliano di Nola, si terrà la conferenza stampa di...

A Salerno parte la 42esima edizione di GiocaItalia/GiocaSalerno

SALERNO. La kermesse "GiocaItalia/GiocaSalerno" compie 42 anni. L'iniziativa, organizzata dalla S&M Production torna a Salerno dopo aver girato il mondo per un ventennio, e...

Piccolo: “L’Amministrazione cancella il Palazzetto dello Sport per un polo commerciale”

SOMMA VESUVIANA. Da Pasquale Piccolo, già sindaco di Somma Vesuviana e ora consigliere comunale dell'Aurora riceviamo una nota riguardo un progetto sportivo già preventivato...

Traffico internazionale di droga e contrabbando, arrestato 47enne

NAPOLI. Doppia operazione della Guardia di Finanza per il contrasto del traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Sequestrati oltre 17 kg di cocaina, 20 kg...
- Advertisment -