mercoledì 27 Gennaio 2021
Home Cultura e Spettacoli Da Ponticelli al Festival di Castrocaro, il duo "Le Radici" alla finale

Da Ponticelli al Festival di Castrocaro, il duo “Le Radici” alla finale

CASTROCARO-NAPOLI. Marco Costanzo e Mario Cianniello alla 63esima edizione del Festival di Castrocaro. La kermesse in onda su Rai2 ad agosto con la conduzione di Stefano De Martino.

Saranno presenti alla 63esima edizione del Festival di Castrocaro per rappresentare la città di Napoli: Marco Costanzo e Mario Cianniello del duo “Le radici” parteciperanno con la canzone “Mi basterebbe il tuo nome”. La kermesse sarà trasmessa in tv su Rai2 il prossimo 27 agosto, la conduzione affidata al ballerino oplontino e showman Stefano De Martino. I due cantanti, originari del quartiere Ponticelli, fanno parte della rosa degli 8 finalisti selezionati tra i 40 artisti in gara e rappresentaranno a Castrocaro, non solo Napoli, ma tutto il meridione d’Italia. Il duo durante il lockdown dei mesi scorsi, è riuscito a raccogliere fondi e a fare una donazione all’Ospedale Cotugno. Gli artisti hanno lavorato a numerose cover e mashup, pubblicate sulla loro pagina Facebook e sul canale YouTube, hanno sempre riscosso un bel successo; uno dei lavori più riusciti è sicuramente un brano ottenuto dalla fusione di una canzone di Adele con la famosa poesia di Totò “’A Livella”. Marco Costanzo vanta una partecipazione ad “X-Factor Italia 2017” e a “Karaoke Italia 1” con Angelo Pintus, mentre Mario Cianniello ha precedentemente lavorato con altre band in veste di produttore e compositore. A maggio uno dei loro mashup è stato trasmesso durante la trasmissione “Striscia la Notizia” e negli ultimi mesi hanno aperto i concerti di artisti quali Bianca Atzei, Moreno, Gemelli Diversi, Martina Attili, Biondo, Daniel e Astol. Ad ottobre sono entrati a far parte dei 60 finalisti di Sanremo Giovani 2020. “Ricordi mai dati”, invece, è l’ultimo singolo che ha raccolto ottimi dati su Spotify. Per votare “Le Radïci” é possibile fino al 31 luglio ascoltare il loro brano tramite il sito di Tim Music al  link. https://www.timmusic.it/playlist/5f0c5d22710d5e0ddb59c935

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -