martedì 21 Settembre 2021
HomeCultura e SpettacoliDal Principe al Commendatore, De Blasio: 'Applaudo l'iniziativa'

Dal Principe al Commendatore, De Blasio: ‘Applaudo l’iniziativa’

Napoli. Ritorna questa sera (in replica) la trasmissione “Dal Principe al Commendatore”, in onda su Canale 1 con Ottavio Buonomo e Antonio Merone, con l’organizzazione atistica della Dream Music. Antonio Merone e Ottavio Buonomo in una trasmissione su Totò e Taranto

Alle 21 negli studi della DreamMusic, oltre ai due mattadori, ospite della serata Davide Rondinella, nipote di Giacomo, che ha annunciato il suo album in prossima uscita, “Rondinella canta Rondinella”. La direzione musicale al pianoforte è a cura del maestro Giovanni Sepe. Ha commentato, con un breve video, l’iniziativa per ricordare i due grandi artisti del Novecento, Francesco De Blasio nipote di Nino Taranto e segretario della Fondazione a lui dedicata: «Applaudo all’iniziativa di Antonio Merone e Ottavio Buonomo titolata dal Principe al Commendatore, dedicata ai due grandi artisti che hanno reso grande l’arte e il teatro napoletano». Video commento Francesco De Blasio

Leggi anche

Saviano, presentazione del libro “Mario Draghi. Il ritorno del cavaliere bianco” di Roberto Napoletano

Inaugurazione caseificio donato in Kosovo dai Beneduce. Lettera di Di Maio

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti