venerdì 17 Settembre 2021
HomeSenza categoriaDe Filippo (FdI): "Sede nel bene confiscato, un segnale di speranza"

De Filippo (FdI): “Sede nel bene confiscato, un segnale di speranza”

SOMMA VESUVIANA. Dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia (FdI) Vittorio De Filippo riceviamo questa nota sull’inaugurazione della sede del Forum dei Giovani che di seguito pubblichiamo.

Oggi è un giorno importante per la nostra città, perché quasi sotto tonno, sta per essere inaugurata la sede istituzionale del forum dei giovani in un bene confiscato alla criminalità organizzata. L’aspetto simbolico in questi casi è importante, perché si vuole e si deve lanciare il messaggio che un futuro senza le mafie è possibile; per questo l affidamento Ai giovani rappresenta una speranza per le prossime generazioni. Questo è stato l’intento sin dal primo momento quando in consiglio comunale con l’allora E compianto Sindaco Allocca decidemmo questa destinazione. I complimenti vanno anche a questa amministrazione che ha portato avanti il progetto. L’augurio e un in bocca al lupo più grande va ai ragazzi che tra mille difficoltà, con molto impegno e tanto tanto coraggio hanno reso possibile tutto ciò.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti