lunedì 20 Settembre 2021
HomeSenza categoriaDenise. Emergono nuovi particolari sulla vicenda

Denise. Emergono nuovi particolari sulla vicenda

Sul caso Denise Pipitone, in queste ultime settimane, successivamente alla pista della rragazza russa  Olesya, che dichiarò di essere stata rapita da piccola, aveva lasciato sperare di aver risolto il mistero, ma che purtroppo però restano ancora tante le ombre.

Ma grazie ai russi per fortuna, non si è  più smesso di riparlare della piccola Denise, scoparsa da Marzara del Vallo da 17 anni ornai.

Ieri sera la bravissima Federica Sciarelli durante la trasmissione “Chi l’ha visto?”  ha rivelato degli importanti particolari che non sono mai stati resi noti sin d’ora, ma potrebbero aiutare a fare chiarezza sulla vicenda.

Sono emerse delle intercettazioni e dei particolari che coinvolgono Anna Corona e Jessica Pulizzi, l’ex moglie di Pietro Pulizzi, il padre naturale di Denise, e Jessica, che invece come tutti sappiamoè  la figlia di Piero Pulizzi con Anna Corona.

L’intercettazione presa sotto esame ieri sera è molto disturbata, e non è chiaro se Jessica parla di aver visto Denise oppure se parla del padre che le chiedeva di Denise, andrebbe ripulita e fatta ascoltare da esperti, con le nuove tecnologie. Quello che ha chiesto con forza Piera Maggio.

“Questo è quello che chiedo e che spero venga fatto, perché lì si parla di Denise, è quello l’oggetto del contendere”.

Inoltre ci sono tante cose da chiarire ancora, come per esempio l’amicizia tra Anna Corona e la compagna del Commissario di Marzara, Stefania, che in un anno sono state registrate 1233 telefonate, e poi d’improvviso, dopo il 22 settembre queste telefonate sono interrotte, e si registrano solo squilli.

Stefania lavorava presso un’agenzia di viaggi fu interrogata durante il processo e dichiarò  che il rapporto con la Corona era una semplice conoscenza e strettamente lavorativo, ma poi fu smentita davanti all’evidenza delle numerose telefonate che intercorrevano tra loro due.

Inoltre sono ancora pochi chiari i movimenti della giornata della signora Corona e di Jessica Pulizzi, smentite più volte, e resta ancora da sciogliere il grande mistero della perquisizione della casa sbagliata, ma scoperto solo a distanza di tempo.

Atro importante passaggio della puntata di Federica Sciarelli è stato il dialogo con Gennaro Spinelli musicista e presidente dell’Unione delle Comunità Romanes in Italia (Ucri), il quale ha mostrato grande collaborazione e ha lanciato un appello alla persona avvistata dalla guardia giurata nell’ottobre del 2004 in compagnia di una bambina straordinariamente somigliante a Denise di farsi avanti. Spinelli ha sottolineato che i rom non rubano i bambini, e secondo la sua esperienza quella donna non è rom.

Infine Piera Maggio ha lanciato ancoa un appello accorato, chiedendo a chi sa di farsi avanti, Denise ormai è figlia di tutti, e a breve sarà aperta una commissione d’inchiesta parlamentare.

“Fatevi avanti, non abbiate paura. Dopo 17 anni dite la verità, aprite il cuore, non tenetevi niente dentro. Credo che ci siano persone che possono dire cose molto importanti. Vorremmo che tutto finisca presto. Speriamo che coloro che sanno o che hanno saputo si facciano avanti, ve lo chiediamo col cuore”.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti