giovedì 6 Ottobre 2022
HomeAppuntamentiDHL Test Match Tournament: Un PalaVesuvio stracolmo lancia l'Italia verso il Mondiale

DHL Test Match Tournament: Un PalaVesuvio stracolmo lancia l’Italia verso il Mondiale

Napoli. Le azzurre di Mazzanti vincono 3-0 contro le serbe che nel 2018 ci strapparono il titolo iridato. Nuova occasione a partire dal 23 settembre in Olanda e Polonia. Un PalaVesuvio stracolmo lancia l’Italia verso il Mondiale. Mazzanti: “Grazie Napoli”

Quattromila spettatori, l’energia e la magia delle grandi occasioni, una Nazionale tirata a lucido sin dalle prime battute.
L’Italia di Mazzanti chiude in bellezza il DHL Test Match Tournament nel giorno del ventennale del primo e unico titolo Mondiale. La Serbia della Boskovic, che quattro anni fa in Giappone spezzò il sogno delle azzurre, vede Napoli e poi perde, ancora. Come un anno fa, nella finale dell’Europeo a Belgrado, le azzurre si prendono un’altra rivincita, meno importante ma di enorme prestigio. Primo set superlativo, terminato con un emblematico +11. Le martellate della Egonu esaltano il pubblico, ma non è l’unica stella azzurra a brillare nellA serata napoletana. La sorrentina De Gennaro mostra alla sua gente perchè è il miglior libero del pianeta: tre recuperi prodigiosi nel terzo set esaltano il pubblico che urla il suo nome. Chirichella mette a terra 3 punti e il PalaIndoor alza i decibel più del solito. Finisce con un emblematico 3-0. Il PalaVesuvio è un fuoco di calde emozioni per una pallavolo che conquista titoli e sempre più appassionati.

Risultati e prossimi incontri:
12 SETTEMBRE
Italia – Turchia 1-3 (25:22, 23:25, 18:25, 15:25)
Polonia – Serbia 1-3 (21:25, 25:23, 17:25, 21:25)
13 SETTEMBRE
Turchia – Serbia 3-1 (25:22, 23:25, 18:25, 15:25)
Polonia – Italia 1-3 (15:25, 21:25, 25:23, 28:26)
15 SETTEMBRE
Polonia – Turchia 1-3 (10:25, 25:23,17:25, 20:25)
Italia – Serbia 3-0 (25:14, 25:22, 25:18)

Il DHL Test Match Tournament si chiude con il sorprendente 3 su 3 della Turchia di Guidetti. L’Italia mette in valigia 2 successi e vola verso il Mondiale di Olanda e Polonia. Per la cronaca, la Serbia di Santarelli lascia Napoli con un solo successo ottenuto all’esordio contro la Polonia di Lavarini, che chiude senza vittorie.
Il presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Giuseppe Manfredi: “L’Italia ha risposto alla grande, ma alla grande ha risposto soprattutto questo grande pubblico. Ho già parlato con l’Assessore allo Sport (Emanuela Ferrante ndr): cercheremo di tornare a Napoli prima possibile con altri eventi. La gente del sud merita degli impianti all’altezza: stiamo lavorando con le istituzioni per cambiare la situazione attuale. Questi ragazzi hanno necessità assoluta di sognare”

Il ct dell’Italia Davide Mazzanti: ” È la terza volta che vengo qui a Napoli, ho imparato a conoscere questa gente e sicuramente il tifo del pubblico c’ha regalato quella magia e quel senso di patriottismo che ci darà ancora più carica in vista del Mondiale. Noi siamo l’Italia e ce la metteremo tutta per rendere felici i nostri tifosi”

Il presidente della Fipav Campania Guido Pasciari: “C’era un’atmosfera speciale stasera e la nostra Nazionale si è nutrita sin da subito dell’energia del pubblico del PalaIndoor. Vedere il tutto esaurito stasera mi ha emozionato. La Campania stasera ha vinto la sua personalissima Coppa del Mondo. Ora tutti davanti alla TV a tifare le azzurre. Grazie a tutti”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti