mercoledì 28 Settembre 2022
HomeSportDhs Napoli in semifinale anche con la Juniores

Dhs Napoli in semifinale anche con la Juniores

Bellobuono chiude la porta: Dhs Napoli in semifinale anche con la Juniores. Oggi alle 20 (PalaJacazzi – Aversa) la sfida col Martina.

En plein. La DHS Napoli fa doppietta. Dopo gli Allievi, che nel pomeriggio avevano conquistato l’accesso alla semifinale battendo i pari età del Mirto Crosia, anche la formazione Juniores accede al turno successivo delle Finali Scudetto superando per 5-3 la Roma Torrino e vendicando l’eliminazione dell’Under 21, che proprio contro i capitolini aveva dovuto abbandonare la corsa tricolore. Decisivo, tra le fila degli azzurri, il portiere Bellobuono che nei momenti clou della partita ha saputo blindare il risultato.

Gli azzurri scendono in campo con una grandissima determinazione, ma è il Torrino ad avere le occasioni migliori con De Bonis, che calcia di poco a lato da posizione favorevole, e con Zito che spreca due occasioni in serie. Il Napoli tiene botta e quando esce dalla tana è letale. Matera fa quel che può su Canneva, ma nulla può sulla gran conclusione di Tafuni che sblocca il risultato. Napoli spiritato, passa meno di un minuto e Murolo, assistito da una gran giocata di Varriale, raddoppia. Il Torrino prova a reagire ma trova sulla sua strada Bellobuono. Il portiere napoletano, in stato di grazia, tira fuori dal cilindro almeno tre parate superlative.

Nella ripresa i capitolini partono forte e con Dal Lago colpiscono un legno. Il Napoli però ha dalla sua parte concretezza e cinismo. Cristian Varriale, con un sinistro dal cuore dell’area di rigore, sigla il 3-0. Ad un passo dal baratro i laziali danno il tutto per tutto, ma il Napoli trova la freddezza e la maturità di resistere e far scorrere il cronometro senza danni collaterali. A 3’30’’ dalla fine il tecnico romano Venditti va all in col portiere di movimento e Cerri, dalla distanza, trova il 3-1. Il finale però si tinge di azzurro. Capitan Tafuni, su punizione, sigla la personale doppietta e archivia virtualmente il passaggio in semifinale. A suggellare una prestazione da hombre del partido arriva anche il sigillo personale di Bellobuono che dalla propria area di rigore sfrutta l’assenza del portiere di ruolo e fa saltare in piedi la panchina napoletana. Le reti di Sebastianelli e Cerri, nel finale, cambiano il tabellino ma non mutano il senso del match: la DHS Napoli vince 5-3 e vola in semifinale, dove troverà il Martina per il sesto derby del Sud in stagione, tra prima squadra e giovanili.

 

ROMA TORRINO FUTSAL-DHS NAPOLI 3-5 (0-2 p.t.)
ROMA TORRINO FUTSAL: Matera, Dal Lago, Pandolfi, Fabozzi, Sebastianelli, De Bonis, Costanzi, Zito, Cerri, Marcello. All. Venditti

DHS NAPOLI: Bellobuono, Varriale M., Murolo, Tafuni, Vicidomini, Varriale C., Libraro, De Mata, Galluccio,  Canneva, Di Giovanni. All. Falcone

MARCATORI: 10’56” p.t. Tafuni (N), 11’43” Murolo (N); 7’15” s.t. Varriale C. (N), 16’54” Cerri (RT), 18’09” Tafuni (N), 19’12” Bellobuono (N), 19’22” Sebastianelli (RT), 19’43” Cerri (RT)

AMMONITI: Fabozzi (R)

ARBITRI: Luca Moscone (L’Aquila), Massimiliano Palombi (Avezzano) CRONO: Antonio Marino (Agropoli)

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti